fbpx

I Nostri Mentor

I Nostri Mentor

I nostri mentor sono il cuore pulsante di LeadTheFuture in quanto hanno deciso di dedicare il loro tempo per aiutare lo sviluppo e la crescita della prossima generazione di grandi menti italiane nelle ingegnerie e nelle scienze. Da fisica a medicina, passando per informatica e venture capital, i nostri mentor hanno ottenuto carriere di successo in ogni ambito delle STEM.

Ad oggi LeadTheFuture vanta oltre 140 mentor e mentee che appartengono a realtà come Google, Normale di Pisa, Stanford, NASA, Apple, Cambridge, Harvard, Politecnico di Milano e tante altre, oltre ad aver vinto medaglie in Olimpiadi internazionali di Matematica, Fisica, Informatica, Chimica e Astrofisica.

 

Daniela Passarello
Ricercatrice in Fisica e Nanotecnologie, Stanford University, Stanford (CA)
Dopo la triennale in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino, Donata completa un master in nanotecnologie che coinvolge tre universita` europee, Politecnico di Torino, Institute National Politechnique de Grenoble (INPG) e École Politechnique Fédérale de Lausanne (EPFL). La passione per la Fisica che sviluppa negli anni la porta ad essere ammessa ad un programma di Ph.D tra la MAINZ school of excellence, in Germania, e IBM research, in California. Il suo percorso di ricerca la porta a rimanere nella Silicon Valley e adesso lavora a Stanford University.
Daniele Farnedi
Imprenditore, Solv, San Francisco
Daniele, alumnus di Ingegneria Elettronica all’Università di Bologna, inizia la sua esperienza da Ingegnere prima in Europa per poi volare a San Francisco, California. Nel 2007 diventa parte del team di Trulia, e successivamente CTO. Nel 2015 dopo l’acquisizione di Trulia per $2.5 miliardi da parte del gruppo Zillow, apre la propia startup a San Francisco, Solv, con il focus di facilitare l’interazione e la prenotazione di appuntamenti medici da parte dei pazienti. Ad oggi Solv aiuta decine di migliaia di pazienti ogni mese ad accedere all’healthcare americana in modo veloce e a costi ridotti.
Stefano Maggiolo
Senior Software Engineer, Google, Londra
Stefano partecipa per ben due volte alla fase internazionale delle Olimpiadi di Informatica (IOI) conquistando una medaglia di Bronzo. Successivamente sceglie di frequentare il percorso di triennale e magistrale in matematica tra Ferrara e Pisa, per poi essere ammesso alla Scuola Superiore di Studi Avanzati (SISSA) per completare il suo PhD in Geometria. Durante i suoi studi mantiene forti contatti con la comunità delle IOI, creando la piattaforma per svolgere le relative competizioni a livello nazionale ed internazionale (CMS) e rimanendo trainer della squadra nazionale. Una volta laureato, entra a Google dove ha contribuito allo sviluppo di Google Offers, Maps e Beacon.
Francesco Ferretti
Mechanical Engineer, Apple, Cupertino (CA)
Francesco inizia il suo percorso all’Università di Parma in Ingegneria Meccanica. Immediatamente attratto dal mondo dell’industria, inizia la sua carriera in aziende italiane nell’engineering delle macchine utensili spaziando dall’automotive all’aerospaziale. Nel 2008 si trasferisce negli States per lavorare con Ingersoll Machine Tools su nuove tecnologie di fabbricazione aerospaziale, collaborando con Boeing, BAE e NASA e sucessivamente diventa Manufacturing e Product Design Engineer Beretta USA. Dal 2013 vive nella Silicon Valley, a Cupertino, in forza all’Apple per affrontare le grandi sfide di produzione e di product design di Mac e iPad.
Salvatore Scellato
Staff Software Engineer, Google, Londra
Salvatore ha intrapreso gli studi in Ingegneria Informatica in Italia, nel 2003, presso l'Università degli Studi di Catania e come allievo della Scuola Superiore di Catania, dove si è avvicinato precocemente alla ricerca. Grazie ai molti contatti in ambito accademico offerti dalla Scuola Superiore, dopo aver conseguito la Laurea Magistrale Salvatore ha perfezionato gli studi a Cambridge, conseguendo un dottorato di ricerca in Computer Science. Lo studio dei social network, i sistemi di geolocalizzazione e i modelli della mobilità umana e relativi sistemi di software costituiscono i suoi interessi di ricerca. Durante il dottorato Salvatore ha pubblicato più di 30 articoli in conferenze e riviste scientifiche. Attualmente i suoi articoli sono stati citati più di 5000 volte. Dal 2012 lavora per Google; attualmente, in qualità di Staff Software Engineer, è responsabile di alcuni progetti relativi alla geolocalizzazione di dispositivi mobili. Il suo team si occupa di elaborare e studiare grandi quantità di dati per creare dei modelli di apprendimento automatico (machine learning) che, usati su dispositivi mobili, consentono di ottenere predizioni accurate e puntuali. Centinaia di milioni di utenti usano questi sistemi ogni giorno.
Emanuele Levi
Venture Capital General Partner, 360 Capital Partners, Parigi
Sono un venture capital attivo in Europa del Sud da circa 20 anni, con all'attivo una ventina di investimenti principalmente nel settore digitale e diverse exit di successo.
Alberto Mannari
IoT Electronics Engineer, IBM, San Jose (CA)
Alberto inizia il suo percorso universitario con una triennale in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino e partecipa ad un master in collaborazione tra University of Illinois at Chicago (UIC) e Politecnico di Torino. Ottiene entrambe le lauree nel 2016, specializzandosi nel campo degli embedded systems e iniziando a lavorare a Chicago. La prima esperienza lavorativa e' nell'ambito dell'automotive/industrial/agriculture, dove si e' occupato di testing di centraline elettroniche e di sviluppo dell'architettura software per il controllo della trasmissione. Dal 2017 Alberto vive a San Jose, California dove lavora presso IBM Ricerca nell'ambito IoT allo sviluppo di un naso elettronico, occupandosi della progettazione hardware e software.
Andrea Rossi
VP Sales e imprenditore, iWelcome, Utrecth / Imola
Andrea Rossi is leading Sales & Marketing at iWelcome. Prior to this, Andrea Rossi has been the Global Identity Governance Sales lead at IBM, which he joined as a result of the acquisition of CrossIdeas, where he was one of the original founders and VP Sales &Partners. Andrea previously served in a number of roles at Novell, where he was instrumental in providing leadership and driving revenue growth for Novell's Identity & Security business. He joined Novell in 2001 as a Principal at Cambridge Technology Partners – a consulting firm acquired by Novell. Andrea started his career in 1994 at the Logica Group. Andrea Rossi holds a degree in Electronic Engineering from the University of Bologna, Italy.
Mirco Musolesi
Reader (Professore Associato) in Data Science, University College London, Londra
Mirco e' un Reader (Professore Associato) in Data Science a University College London (UCL) nel Regno Unito. Ha ricevuto una Laurea in Ingegneria Elettronica e un Ph.D. in Computer Science. Prima di UCL ha lavorato in università in UK (Cambridge, St Andrews e Birmingham) e negli Stati Uniti (Dartmouth College). Ha sempre avuto interessi di ricerca piuttosto interdisciplinari all'interfaccia di diverse discipline come data science, AI/machine learning, computational modelling of human behaviour e mobile systems.
Gianluca Venturini
Software Engineer - Product, Dropbox, San Francisco
Gianluca ha studiato ingegneria informatica al Politecnico di Milano e ha conseguito un master all'Univesity of Illinois at Chicago dove ha potuto approfondire il campo di Human Computer Interaction. Prima di finire l'università viene assunto da Dropbox come Data Visualization Developer nel reparto di vendite a contratto e successivamente convertito full time. Durante i tre anni trascorsi a Dropbox si è occupato della costruzione di diversi sistemi distribuiti per notifiche e marketing automation nel dipartimento di Growth Engineering e successivamente si è occupato dello sviluppo di un nuovo prodotto.
Matteo Pietrobelli
Project Manager/Senior Bridge Engineer, Geocomp, New York
Sono un Ingegnere civile con 7 anni di esperienza nel mondo. Ho lavorato in Cina, Africa, Svizzera, Europa ed US. Parlo fluentemente 3 lingue (francese, italiano ed inglese) ed altre 2 con medio livello (cinese e russo). Sono registrato all'ordine degli ingegneri italiano e sono in procinto di ottenere la stessa certificazione negli US a New York.
Luca Carettoni
Co-founder, Doyensec, Warsaw
With over 15 years of experience in the application security field, Luca Carettoni is a respected web security expert. Throughout his career, he worked on security problems across multiple industries and companies of different size. He is the co-founder of Doyensec, an application security consultancy working at the intersection of offensive engineering and software development. At LinkedIn, he led a team responsible for identifying new security vulnerabilities in applications, infrastructure and open source components. Prior to that, Luca worked as the Director of Information Security at Addepar, a startup that is reinventing global wealth management. Proud to be a Matasano Security alumni, he helped bootstrapping the Silicon Valley office by delivering high-quality security assessments to software vendors and startups. Luca holds a Master's Degree in Computer Engineering from the Politecnico di Milano University.
Pietro Milillo
Radar Scientist, NASA JPL, Los Angeles
Pietro lavora come RADAR Scientist presso il NASA Jet Propulsion Laboratory, California Institute of Technology (Pasadena - California) dove si occupa di signal processing e telerilevamento satellitare applicato alle scienze della terra (prevalentemente, glaciologia e geofisica) ed all'Ingegneria Civile. Ha conseguito un Ph.D in Ingegneria dell'Ambiente presso l'Università della Baslicata con una tesi sull'uso sinergico di costellazioni radar ad apertura sintetica applicate alle scienze della terra ed al monitoraggio dei disastri naturali. Coltiva la sua passione per la Fisica a Bari, in Puglia dove consegue la laurea triennale e specialistica in Fisica Applicata.
Andrea Fanelli
Senior Staff Scientist, Dolby Laboratories, San Francisco
Andrea completa laurea triennale e specialistica in Ingegneria Biomedica presso il Politecnico di Milano. Prosegue il suo processo di formazione sempre al Polimi, dove inizia un dottorato in Bioingegneria. Durante il secondo anno di dottorato, vince la borsa di studio Progetto Roberto Rocca, che finanzia un anno di studio presso il Massachusetts Institute of Technology. Dopo aver conseguito il dottorato, diventa un Postdoctoral Associate presso il Massachusetts Institute of Technology. Il suo progetto e' focalizzato nello sviluppo di un dispositivo per la misura della pressione intracranica in maniera non invasiva. Nel 2014, viene selezionato per il prestigioso Translational Fellow Program nel Research Laboratory of Electronics, che premia i migliori postdoc del MIT. Nel 2017 diventa Research Scientist al MIT. Nel 2018, decide di trasferirsi nella Bay Area e diventa un Senior Scientist a Dolby Laboratories, impegnato nello sviluppo di dispositivi audio con monitoraggio di dati fisiologici.
Paolo Di Febbo
Hardware Development Engineer, Apple, Mountain View
Esperto in FPGA design e rapid hardware prototyping.
Luigi Panzeri
Engineering Manager, Cruise Automation, San Francisco
Paolo Minelli
PhD Candidate, MIT, Boston
Dopo aver ottenuto la laurea triennale in ingegneria energetica al Politecnico di Milano, Paolo avvia un percorso di doppia laurea tra Stoccolma e Parigi, specializzandosi in ingegneria nucleare. Nel 2014 si trasferisce negli Stati Uniti per iniziare un dottorato al MIT di Boston nel dipartimento di Nuclear Science and Engineering. Nell'ambito del suo dottorato, Paolo cerca di ripensare l'approccio alla progettazione di centrali nucleari tramite un'analisi quantitativa delle incertezze che ne causano ritardi e incrementi incontrollati di costi. In questi anni, non rinuncia a partecipare a varie iniziative legate al mondo delle start-ups e dell'innovazione, come il MIT Global Startup Workshop. Paolo e' board member del MITaly (Italian Association at MIT), e student member dell'American Nuclear Society.
Andrea Marcovati
PhD Student and Research Assistant, Stanford University, Stanford
Durante la laurea specialistica in ingegneria spaziale al Politecnico di Milano, Andrea decide di realizzare il suo sogno di andare negli Stati Uniti per scrivere la tesi di laurea in un universita' prestigiosa quale quella di Stanford. Tornato in Italia, dopo aver discusso la tesi e vinto il premio di laurea come miglior tesi nel settore spaziale, Andrea inizia a lavorare come ingegnere di sistemi satellitari in D-Orbit, una start-up nel settore spaziale. Durante questo periodo in D-Orbit, Andrea decide che la California e' troppo bella per non tornare indietro e inizia la application per un dottorato a Stanford. Dopo un anno e mezzo di buon lavoro e buoni risultati in D-Orbit, Andrea decide di terminare il contratto a tempo indeterminato da ingegnere per trasferirsi definitivamente negli Stati Uniti per iniziare il dottorato in ingegneria meccanica. Il sogno di Andrea e' quello di spendere la propria vita negli Stati Uniti, di mai fermarsi in un solo posto e di avere una carriera varia e sempre stimolante e un giorno, magari non troppo lontano, di trovare soldi e coraggio per iniziare una attivita' tutta sua.
Valentino Zegna Baruffa
iPhone Hardware System Design Engineer, Apple, San Francisco
Grazie ad una passione per l'elettronica nata durante gli studi superiori, decisi di intraprendere ECE, corso tenuto completamente in inglese, alla sede di Vercelli del Politecnico di Torino. Verso la fine degli studi triennali, feci apply per il TOP-UIC, un prestigiosa borsa di studio che permette ogni anno a un gruppo ristretto di giovani ragazzi intraprendenti e qualificati, di sviluppare la tesi e conseguire due lauree magistrali contemporaneamente, presso il Politecnico di Torino e la University of Illinois at Chicago (UIC). Subito dopo il master, cominciai a lavorare al Lawrence Berkeley National Laboratory sotto la supervisione del mio thesis advisor di Chicago, per poi fare il grande salto nell'industria tech. La mia prima grande esperienze fu Fitbit, dove ebbi l'opportunità di sviluppare elettronica di consumo per prodotti come Alta e Flyer, e successivamente Apple, dove attualmente sono System Engineer e mi occupo di integrazione e sviluppo dell'elettronica per le nuove generazioni di iPhone.
Luca De Francesco
Mechanical Engineer, Rolls-Royce, Birmingham
Durante gli studi in Ingegneria Meccanica in Italia, Luca riceve la borsa di studio del Collegio Universitario Lamaro Pozzani. Successivamente si trasferisce nei Paesi Bassi, dove ottiene un Master of Science in Mechanical Engineering, con specializzazione in Energy Technology. La sua carriera lavorativa inizia con un Graduate Program presso Rolls-Royce, nel Regno Unito, dove si occupa di motori jet nella divisione Civil Aerospace. Appassionato di tecnologia, innovazione e finanza, Luca è fortemente convinto dell’importanza delle lingue straniere come strumento per la crescita personale e professionale.
Luca Pozzi
Senior Data Scientist, Cruise Automation, San Francisco
Dopo la laurea specialistica al Politecnico di Torino nel 2009, esperienze alla Novartis di Basilea e all'Alta Scuola Politecnica Luca vola a Berkeley, dove consegue nel 2014 il PhD in Biostatistics with Designated Emphasis in Computational Science and Engineering, durante il quale compie diversi intership in aziende dalla Novartis a Facebook. Da allora Luca ha lavorato per diverse aziende, da piccole startup a realtà come Airbn o le Nazioni Unite, sviluppando strumenti e frameworks per Machine Learning e Experimentation, lavorando su una gamma di problemi dal Marketing all'Intelligenza artificiale. Luca vive a San Francisco e quando non é impegnato a risolvere problemi di Machine Learning si dedica al Nuoto Estremo, attraversando oceani in giro per il mondo.
Davide Venturelli
Scienziato e Manager, NASA (USRA), San Francisco
Davide Venturelli si laurea all'Ecole Normale Superieure de Lyon e ottiene il dottorato alla SISSA e allúniversità di Grenoble in Fisica della Materia. Nel 2012, entra alla NASA (Intelligent System Division) come uno dei fondatori del Quantum Artificial Intelligence Laboratory (QuAIL), dove lavora attualmente sotto il contratto Accademico della NASA (NAMS). È il Quantum Computing team lead e lo Science Operations Manager del Research Institute of Advanced Computer Science (RIACS). Attualmente si dedica a progetti di ricerca nell'ottimizzazione quantistica e sulla implementazione di algoritmi quantistici in hardware nel breve termine, un argomento sul quale ha oltre 30 articoli pubblicati. Le sue applicazioni principali sono advanced scheduling, telecommunication networks, robotica, AI planning, anche in collaborazione con il settore privato. Nel 2014 ha fondato una startup (Archon Dronics) che effettua servizi con robot autonomi (droni, rovers) in centrali energetiche, con clienti in Europa, America Latina e Asia.
Enrico Scalavino
Engineering Manager (Technical Lead Manager), Google, Londra
Dopo gli studi di Ingegneria Informatica presso l'Universitá di Bologna e l'istituto di studi superiori di Bologna, mi sono trasferito a Londra per un PhD presso Imperial College London, che ho conseguito con una tesi dal titolo "A Data Protection Architecture for Derived Data Control in Partially Disconnected Networks". Dopo gli studi, ho lavorato per due anni per Morgan Stanley come sviluppatore nel team di high-frequency & algorithmic trading. I tre anni successivi li ho passati a Microsoft, lavorando su Yammer come Principal Engineering Manager, da cui sono poi passato a Google, dove lavoro attualmente come Technical Lead Manager per AdSense.
Gianluca Cesari
Robotics Engineer and Entrepreneur, Wyss Zurich - ETH Zurich, Zurigo
Gianluca lavora come robotics engineer ed è co-founder di Sevensense Robotics, uno spin-off del Politecnico di Zurigo (ETH Zurich) che sviluppa sistemi di navigazione autonoma per service robots. Nel 2009 comincia il suoi studi in Ingegneria dell'Automazione a Bologna ed aderisce al Double Degree Program Almatong in collaborazione con l'università Tongji di Shanghai. Successivamente, Gianluca prosegue i suoi studi presso l'ETH di Zurigo con un master in Robotics, Systems and Control. Durante il master ha l'occasione di fare un tirocinio presso il centro di ricerca di ABB Robotics in Germania e completare la tesi su autonomous driving a UC Berkeley.
Francesco Carotti
Research Assistant, University of Wisconsin - Madison, Madison
Francesco Pochetti
Data Scientist, Amazon, Lussemburgo
Francesco studia Chimica a Roma, dove si laurea nel 2012 per poi iniziare come specialista di combustibili solidi nel settore della difesa ed aerospazio. La sua passione per il mondo dei dati esplode quasi per caso. Dopo poco meno di un anno dall'uscita dall'universita' scopre le innumerevoli piattaforme di MOOC che si stanno diffondendo proprio in quel periodo e decide di fare un tentativo iscrivendosi al corso di Andrew Ng in Machine Learning a Stanford. Quelle lezioni gli aprono gli occhi sulle enormi possibilita' offerte dal mondo del Data Science, campo su cui decide di scommettere tutto. Nell'estate del 2014 si licenzia e si trasferisce a Berlino, dove segue un bootcamp trimestrale in Predictive Analytics e Machine Learning. Subito dopo viene assunto da Amazon, per la quale si sposta in Lussemburgo, lavorando prima come Business Analyst poi Data Scientist in Kindle Content.
Nicola Timoncini
Software Release Engineer, Google, Zurigo
Tormentato fin da bambino dall'ossessione di capire come costruire un microprocessore, lo spinge a laurearsi in Ingegneria Elettronica all'Università di Bologna. Le opportunità lo portano a occuparsi di elettronica nel mondo dell'automotive, prima a Torino per General Motors e poi in Germania per Magneti Marelli. Qui inizia a occuparsi di Release Engineering, quando ancora il termine DevOps non esiste, riavvicinandosi alla vecchia passione per la programmazione. Seguendo la sua seconda carriera di Release Engineer, va a lavorare prima per Google in Svizzera e poi per Facebook a Londra. Attualmente vive a Zurigo e si occupa di DevOps presso Google.
Marco Brunelli
Manager, Siemens Energy, Orlando
Dopo una carriera di diversi anni come ricercatore in Fisica teorica in universita' italiane e tedesche, nel 2001 sono passato all'industria e ho iniziato a lavorare alla Siemens Automotive in Germania, Regensburg. Nel 2005 la Siemens Automotive mi ha trasferito in Italia, dove sono stato manager di un gruppo di simulazioni. Nel 2008 mi sono trasferito alla Siemens EnergyUSA dove ho assunto diversi ruoli manageriali nel settore della ricerca e sviluppo delle turbine a gas
Vincenzo Di Nicola
Co-CEO, Conio, Milano / San Francisco
Vincenzo, da oltre 20 anni pioniere nelle tecnologie d'avanguardia, tra il Vecchio e il Nuovo Mondo. Nel 2007 consegue un Master in Computer Science a Stanford. Precursore in Behavioral Targeting nei suoi lavori a Yahoo! e Microsoft, è poi tra i primi in Silicon Valley a sviluppare soluzioni nel mobile payment (GoPago, tecnologia acquisita da Amazon nel 2013). Nel 2015 a Milano co-fonda Conio, con lo scopo di semplificare l'uso delle cryptocurrencies e migliorare usi di vita quotidiana facendo leva sulle rilevanti tecnologie Blockchain.
Fulvio Zaccagna
Clinical Research Fellow, Cambridge University, Cambridge
Gianpaolo Gobbo
Postdoctoral Associate, MIT, Boston
Dopo la laurea in Fisica Teorica presso l'università di Padova, Gianpaolo consegue un PhD in Fisica e Chimica dei Sistemi Biologici nel settore di Fisica Statistica e Biologica presso la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA). Dopo il dottorato trascorre un primo periodo di ricerca al dipartimento di Matematica dell'Università di Edimburgo e attualmente lavora presso il dipartimento di Ingegneria Chimica del Massachusetts Institute of Technology. Appassionato di tematiche che si trovano al confine fra diverse discipline. La sua attività di ricerca si concentra sullo sviluppo di tecniche per la simulazione e l'analisi computazionale di sistemi molecolari complessi.
Gaetano Leogrande
Senior R&D Engineer, Medtronic, Maastricht
Gaetano Leogrande holds a Master Degree in Biomedical Engineering from University of Bologna, Italy. He is currently a Sr. R&D Engineer at the Medtronic Bakken Research Center, Maastricht, The Netherlands. His focus is on sensors, control systems and research systems for neuromodulation. In the last years, he has been the Technology Site Contact for European centers working with Medtronic chronic DBS neuromodulation devices with sensing capabilities and has worked on the release of several research tools to enable adaptive stimulation research in Europe.
Edoardo Serra
Software Engineering Manager, Apple, San Francisco
Luca Verderio
Field Engineer, Schlumberger, Stavanger
Dopo aver conseguito la laurea triennale in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Pavia, Luca si trasferisce a Londra dove, nel 2015, ottiene un master in Ingegneria Meccanica presso la University College London. L’esperienza a Londra gli dà l’opportunità di creare una solida rete di conoscenze professionali che lo portano, pochi giorni dopo la laurea, ad entrare nel settore petrolifero. Nel 2015 entra quindi in Schlumberger, la più grande multinazionale di servizi petroliferi al mondo, e da allora ha gestito progetti offshore ed onshore in diverse parti del mondo, dal caldo tropicale del Camerun al clima artico del mare di Barents (Norvegia).
Andrea Michi
Software Engineer, Google DeepMind, London

Andrea ha studiato Computer Science all'Imperial College di Londra dove ha conseguito un master in Software Engineering. Dopo la laurea, ha iniziato a lavorare per Google dove ha contribuito allo sviluppo di YouTube e Google Maps. Al momento lavora per Google DeepMind occupandosi di Artificial Intelligence.