fbpx

I Nostri Mentor

I nostri mentor sono il cuore pulsante di LeadTheFuture e, in maniera totalmente gratuita, hanno deciso di dedicare il loro tempo ad aiutare lo sviluppo e la crescita della prossima generazione di grandi menti italiane. Da fisica a medicina, passando per informatica e venture capital, i nostri mentor hanno ottenuto carriere di successo in ogni ambito delle STEM.

Ad oggi LeadTheFuture vanta oltre 150 mentor, provenienti da realtà diversissime, come Google, Normale di Pisa, Stanford, NASA, Apple, Cambridge, Harvard, Politecnico di Milano e tante altre. I mentee selezionati sono matchati con il mentor che più rispecchia i propri interessi, e insieme inizieranno un percorso che li aiuterà a definire e raggiungere i propri obiettivi.

Donata Passarello
Ricercatrice in Fisica e Nanotecnologie | Stanford University

Dopo la triennale in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino, Donata completa un master in nanotecnologie che coinvolge tre università europee: Politecnico di Torino, Institute National Politechnique de Grenoble (INPG) ed École Politechnique Fédérale de Lausanne (EPFL). La passione per la Fisica che sviluppa negli anni la porta ad essere ammessa ad un programma di Ph.D tra la MAINZ school of excellence, in Germania, e IBM research, in California. Il suo percorso di ricerca la porta a rimanere nella Silicon Valley e adesso lavora a Stanford University.

Stefano Maggiolo
Senior Software Engineer | Google, Londra

Stefano partecipa per ben due volte alla fase internazionale delle Olimpiadi di Informatica (IOI), conquistando una medaglia di Bronzo. Successivamente, sceglie di frequentare il percorso di triennale e magistrale in matematica tra Ferrara e Pisa, per poi essere ammesso alla Scuola Superiore di Studi Avanzati (SISSA) per completare il suo PhD in Geometria. Durante i suoi studi, mantiene forti contatti con la comunità delle IOI, creando la piattaforma per svolgere le relative competizioni a livello nazionale ed internazionale (CMS) e rimanendo trainer della squadra nazionale. Una volta laureato, entra a Google dove ha contribuito allo sviluppo di Google Offers, Maps e Beacon.

Francesco Ferretti
Mechanical Engineer | Apple

Francesco inizia il suo percorso all’Università di Parma in Ingegneria Meccanica. Immediatamente attratto dal mondo dell’industria, inizia la sua carriera in aziende italiane nell’engineering delle macchine utensili, spaziando dall’automotive all’aerospaziale. Nel 2008 si trasferisce negli States per lavorare con Ingersoll Machine Tools su nuove tecnologie di fabbricazione aerospaziale, collaborando con Boeing, BAE e NASA e successivamente diventa Manufacturing e Product Design Engineer Beretta USA. Dal 2013 vive nella Silicon Valley, a Cupertino, in forza all’Apple per affrontare le grandi sfide di produzione e di product design di Mac e iPad.

Salvatore Scellato
Staff Software Engineer | Google, Londra

Salvatore ha studiato Ingegneria Informatica in Italia presso l'Università degli Studi di Catania ed è stato allievo della Scuola Superiore di Catania, dove si è avvicinato precocemente alla ricerca. Grazie ai molti contatti in ambito accademico offerti dalla Scuola Superiore, dopo aver conseguito la Laurea Magistrale, Salvatore ha perfezionato gli studi a Cambridge, conseguendo un dottorato di ricerca in Computer Science. Lo studio dei social network, i sistemi di geolocalizzazione e i modelli della mobilità umana e relativi sistemi di software costituiscono i suoi interessi di ricerca. Durante il dottorato, Salvatore ha pubblicato più di 30 articoli in conferenze e riviste scientifiche. Attualmente le sue ricerche sono state citate più di 5000 volte. Dal 2012 lavora per Google. Attualmente, in qualità di Staff Software Engineer, è responsabile di alcuni progetti relativi alla geolocalizzazione di dispositivi mobili. Il suo team si occupa di elaborare e studiare grandi quantità di dati per creare dei modelli di apprendimento automatico (machine learning) che, usati su dispositivi mobili, consentono di ottenere predizioni accurate e puntuali. Centinaia di milioni di utenti usano questi sistemi ogni giorno.

Emanuele Levi
Venture Capital General Partner | 360 Capital Partners, Parigi

Emanuele è un venture capital che opera in Europa del Sud da circa 20 anni, con all'attivo una ventina di investimenti principalmente nel settore digitale e diverse exit di successo.

Alberto Mannari
IoT Electronics Engineer | IBM, San Jose (CA)

Alberto inizia il suo percorso universitario con una triennale in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino e partecipa ad un master in collaborazione tra University of Illinois at Chicago (UIC) e Politecnico di Torino. Ottiene entrambe le lauree nel 2016, specializzandosi nel campo degli embedded systems e iniziando a lavorare a Chicago. La sua prima esperienza lavorativa è stata nell'ambito dell'automotive/industrial/agriculture, dove si è occupato di testing di centraline elettroniche e di sviluppo dell'architettura software per il controllo della trasmissione. Dal 2017, Alberto vive a San Jose, California, dove lavora presso IBM Ricerca nell'ambito IoT allo sviluppo di un naso elettronico, occupandosi della progettazione hardware e software.

Andrea Rossi
VP Sales e imprenditore | iWelcome, Utrecth / Imola

Andrea ha conseguito una laurea in Ingengeria Informatica presso l'Università di Bologna. Attualmente, è capo marketing e vendite di iWelcome. In precedenza, è stato il responsabile delle vendite di Global Identity Governance presso IBM, in cui è entrato a far parte in seguito all'acquisizione di CrossIdeas, di cui è stato uno dei fondatori originali e VP Sales & Partners. Andrea aveva anche ricoperto diversi ruoli in Novell, dove è stato determinante nel fornire leadership e guidare la crescita dei ricavi per il business Identity & Security di Novell. È anche entrato a far parte di Novell nel 2001 come Principal alla Cambridge Technology Partners, una società di consulenza acquisita da Novell. Andrea ha iniziato la sua carriera nel 1994 presso Logica Group.

Mirco Musolesi
Reader (Professore Associato) in Data Science | University College London, Londra

Mirco è un Reader (Professore Associato) in Data Science a University College London (UCL) nel Regno Unito. Ha ricevuto una Laurea in Ingegneria Elettronica e un Ph.D. in Computer Science. Prima di UCL, ha lavorato in università in UK (Cambridge, St Andrews e Birmingham) e negli Stati Uniti (Dartmouth College). Ha sempre avuto interessi di ricerca piuttosto interdisciplinari all'interfaccia di diverse discipline come data science, AI/machine learning, computational modelling of human behaviour e mobile systems.

Gianluca Venturini
Software Engineer - Product | Dropbox, San Francisco

Gianluca ha studiato ingegneria informatica al Politecnico di Milano e ha conseguito un master all'Univesity of Illinois a Chicago, dove ha potuto approfondire il campo di Human Computer Interaction. Prima di finire l'università, è stato assunto da Dropbox come Data Visualization Developer nel reparto di vendite a contratto e successivamente convertito full time. Durante i tre anni trascorsi a Dropbox, si è occupato della costruzione di diversi sistemi distribuiti per notifiche e marketing automation nel dipartimento di Growth Engineering e successivamente si è occupato dello sviluppo di un nuovo prodotto.

Matteo Pietrobelli
Project Manager/Senior Bridge Engineer | Geocomp, New York

Matteo è un Ingegnere civile con 7 anni di esperienza nel mondo. Ho lavorato in Cina, Africa, Svizzera, Europa ed US. Parla fluentemente 3 lingue (francese, italiano ed inglese) ed altre 2 con medio livello (cinese e russo). È registrato all'ordine degli ingegneri italiano ed è in procinto di ottenere la stessa certificazione negli US a New York.

Luca Carettoni
Co-founder | Doyensec, Warsaw

Luca ha una laurea magistrale in Ingegneria Informatica, conseguita presso il Politecnico di Milano. Con oltre 15 anni di esperienza nel campo della sicurezza delle applicazioni, Luca è un rispettato esperto di sicurezza web. Nel corso della sua carriera, ha lavorato su problemi di sicurezza in diversi settori e aziende. È il co-fondatore di Doyensec, una società di consulenza relativa alla sicurezza delle applicazioni, che lavora tra ingegneria e sviluppo di software. In Linkedin, ha poi guidato un team responsabile dell'identificazione di nuove vulnerabilità di sicurezza nelle applicazioni, nell'infrastruttura e nei componenti open source. In precedenza, Luca ha lavorato come Direttore della sicurezza delle informazioni presso Addepar, una startup che sta reinventando la gestione del patrimonio globale. Orgoglioso di essere stato parte di Matasano Security, ha contribuito al bootstrap dell'ufficio della Silicon Valley, fornendo valutazioni di sicurezza di alta qualità a fornitori di software e startup.  

Pietro Milillo
Radar Scientist | NASA JPL, Los Angeles

Pietro lavora come RADAR Scientist presso il NASA Jet Propulsion Laboratory, California Institute of Technology (Pasadena - California), dove si occupa di signal processing e telerilevamento satellitare applicato alle scienze della terra (prevalentemente, glaciologia e geofisica) ed all'Ingegneria Civile. Ha conseguito un Ph.D in Ingegneria dell'Ambiente presso l'Università della Basilicata con una tesi sull'uso sinergico di costellazioni radar ad apertura sintetica applicate alle scienze della terra e al monitoraggio dei disastri naturali. Ha coltivato la sua passione per la Fisica a Bari, in Puglia, dove ha conseguito la laurea triennale e specialistica in Fisica Applicata.

Andrea Fanelli
Senior Staff Scientist | Dolby Laboratories, San Francisco

Andrea completa la laurea triennale e specialistica in Ingegneria Biomedica presso il Politecnico di Milano. Prosegue il suo processo di formazione sempre al Polimi, dove inizia un dottorato in Bioingegneria. Durante il secondo anno di dottorato, vince la borsa di studio Progetto Roberto Rocca, che finanzia un anno di studio presso il Massachusetts Institute of Technology. Dopo aver conseguito il dottorato, diventa un Postdoctoral Associate presso il Massachusetts Institute of Technology. Il suo progetto è focalizzato sullo sviluppo di un dispositivo per la misura della pressione intracranica in maniera non invasiva. Nel 2014, viene selezionato per il prestigioso Translational Fellow Program nel Research Laboratory of Electronics, che premia i migliori postdoc del MIT. Nel 2017, diventa Research Scientist al MIT. Nel 2018, decide di trasferirsi nella Bay Area e diventa un Senior Scientist a Dolby Laboratories, impegnato nello sviluppo di dispositivi audio con monitoraggio di dati fisiologici.

Luigi Panzeri
Software developer/match-maker | Thumbtack

Luigi ha oltre 10 anni di sviluppo di software, dai banner di cucina alle auto a guida autonoma. Ama gli sport e trovare la felicità nelle persone. Attualmente, lavora come match-maker per proprietari di case e fornitori di servizi @Thumbtack. Con sede a SF e LA.

Il suo motto preferito è : "Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale, è il coraggio di continuare che conta"

Paolo Minelli
PhD Candidate | MIT, Boston

Dopo aver ottenuto la laurea triennale in ingegneria energetica al Politecnico di Milano, Paolo avvia un percorso di doppia laurea tra Stoccolma e Parigi, specializzandosi in ingegneria nucleare. Nel 2014, si trasferisce negli Stati Uniti per iniziare un dottorato al MIT di Boston nel dipartimento di Nuclear Science and Engineering. Nell'ambito del suo dottorato, Paolo cerca di ripensare l'approccio alla progettazione di centrali nucleari tramite un'analisi quantitativa delle incertezze che ne causano ritardi e incrementi incontrollati di costi. In questi anni, non rinuncia a partecipare a varie iniziative legate al mondo delle start-ups e dell'innovazione, come il MIT Global Startup Workshop. Paolo è board member del MITaly (Italian Association at MIT), e student member dell'American Nuclear Society.

Andrea Marcovati
PhD Student and Research Assistant | Stanford University

Durante la laurea specialistica in ingegneria spaziale al Politecnico di Milano, Andrea decide di realizzare il suo sogno di andare negli Stati Uniti per scrivere la tesi di laurea in un università prestigiosa quale quella di Stanford. Tornato in Italia, dopo aver discusso la tesi e vinto il premio di laurea come miglior tesi nel settore spaziale, Andrea inizia a lavorare come ingegnere di sistemi satellitari in D-Orbit, una start-up nel settore spaziale. Durante questo periodo in D-Orbit, Andrea decide che la California è troppo bella per non tornare indietro e inizia l'application per un dottorato a Stanford. Dopo un anno e mezzo di buon lavoro e buoni risultati in D-Orbit, Andrea decide di terminare il contratto a tempo indeterminato da ingegnere per trasferirsi definitivamente negli Stati Uniti per iniziare il dottorato in ingegneria meccanica. Il sogno di Andrea è trascorrere la propria vita negli Stati Uniti, senza fermarsi mai in un solo posto e avere una carriera varia e sempre stimolante. Poi un giorno, magari non troppo lontano, riuscire trovare soldi e coraggio per iniziare una attività tutta sua.

Valentino Zegna Baruffa
iPhone Hardware System Design Engineer | Apple, San Francisco

Grazie ad una passione per l'elettronica nata durante gli studi superiori, Valentino ha deciso di intraprendere ECE, corso tenuto completamente in inglese, alla sede di Vercelli del Politecnico di Torino. Verso la fine degli studi triennali, ha fatto application per il TOP-UIC, un prestigiosa borsa di studio che permette ogni anno a un gruppo ristretto di giovani ragazzi intraprendenti e qualificati, di sviluppare la tesi e conseguire due lauree magistrali contemporaneamente, presso il Politecnico di Torino e la University of Illinois at Chicago (UIC). Subito dopo il master, Valentino ha cominciato a lavorare al Lawrence Berkeley National Laboratory, sotto la supervisione del suo thesis advisor di Chicago, per poi fare il grande salto nell'industria tech. La sua prima grande esperienze è stata a Fitbit, dove ha avuto l'opportunità di sviluppare elettronica di consumo per prodotti come Alta e Flyer, e successivamente Apple, dove attualmente lavora come System Engineer e si occupo di integrazione e sviluppo dell'elettronica per le nuove generazioni di iPhone.

Luca De Francesco
Mechanical Engineer | Rolls-Royce, Birmingham

Durante gli studi in Ingegneria Meccanica in Italia, Luca riceve la borsa di studio del Collegio Universitario Lamaro Pozzani. Successivamente si trasferisce nei Paesi Bassi, dove ottiene un Master of Science in Mechanical Engineering, con specializzazione in Energy Technology. La sua carriera lavorativa inizia con un Graduate Program presso Rolls-Royce, nel Regno Unito, dove si occupa di motori jet nella divisione Civil Aerospace. Appassionato di tecnologia, innovazione e finanza, Luca è fortemente convinto dell’importanza delle lingue straniere come strumento per la crescita personale e professionale.

Luca Pozzi
Senior Data Scientist | Cruise Automation, San Francisco

Dopo la laurea specialistica al Politecnico di Torino nel 2009, esperienze alla Novartis di Basilea e all'Alta Scuola Politecnica, Luca vola a Berkeley, dove consegue nel 2014 il PhD in Biostatistics with Designated Emphasis in Computational Science and Engineering, durante il quale compie diversi intership in aziende dalla Novartis a Facebook. Da allora, Luca ha lavorato per diverse aziende, da piccole startup a realtà come Airbn o le Nazioni Unite, sviluppando strumenti e frameworks per Machine Learning e Experimentation, lavorando su una gamma di problemi che spaziano dal Marketing all'Intelligenza artificiale. Luca vive a San Francisco e quando non é impegnato a risolvere problemi di Machine Learning si dedica al Nuoto Estremo, attraversando oceani in giro per il mondo.

Davide Venturelli
Scienziato e Manager | NASA (USRA), San Francisco

Davide si laurea all'Ecole Normale Superieure de Lyon e ottiene il dottorato alla SISSA e all'università di Grenoble in Fisica della Materia. Nel 2012, entra alla NASA (Intelligent System Division) come uno dei fondatori del Quantum Artificial Intelligence Laboratory (QuAIL), dove lavora attualmente sotto il contratto Accademico della NASA (NAMS). È il Quantum Computing team lead e lo Science Operations Manager del Research Institute of Advanced Computer Science (RIACS). Attualmente si dedica a progetti di ricerca nell'ottimizzazione quantistica e sull'implementazione di algoritmi quantistici in hardware nel breve termine, un argomento sul quale ha oltre 30 articoli pubblicati. Le sue applicazioni principali sono advanced scheduling, telecommunication networks, robotica, AI planning, anche in collaborazione con il settore privato. Nel 2014 ha fondato una startup (Archon Dronics) che effettua servizi con robot autonomi (droni, rovers) in centrali energetiche, con clienti in Europa, America Latina e Asia.

Enrico Scalavino
Engineering Manager (Technical Lead Manager) | Google, Londra

Dopo gli studi di Ingegneria Informatica presso l'Università di Bologna e l'istituto di studi superiori di Bologna, Enrico si è trasferito a Londra per un PhD all'Imperial College London, che ha conseguito con una tesi dal titolo "A Data Protection Architecture for Derived Data Control in Partially Disconnected Networks". Dopo gli studi, Enrico ha lavorato per due anni per Morgan Stanley, come sviluppatore nel team di high-frequency & algorithmic trading. I tre anni successivi li ha passati a Microsoft, lavorando su Yammer come Principal Engineering Manager, da cui è poi passato a Google, dove lavora attualmente come Technical Lead Manager per AdSense.

Gianluca Cesari
Robotics Engineer and Entrepreneur | Wyss Zurich - ETH Zurich, Zurigo

Gianluca lavora come robotics engineer ed è co-founder di Sevensense Robotics, uno spin-off del Politecnico di Zurigo (ETH Zurich), che sviluppa sistemi di navigazione autonoma per service robots. Nel 2009 comincia il suoi studi in Ingegneria dell'Automazione a Bologna e aderisce al Double Degree Program Almatong in collaborazione con l'università Tongji di Shanghai. Successivamente, Gianluca prosegue i suoi studi presso l'ETH di Zurigo con un master in Robotics, Systems and Control. Durante il master ha l'occasione di fare un tirocinio presso il centro di ricerca di ABB Robotics in Germania e completare la tesi su autonomous driving a UC Berkeley.

Francesco Carotti
Test Engineer | Kairos Power, San Francisco

Francesco lavora come Test Engineer a Kairos Power, una startup californiana che si occupa di sviluppare sistemi di produzione di energia innovativi senza emissioni di CO2, basati su una combinazione di tecnologie nucleari e sali fusi. Francesco inizia i suoi studi in Ingegneria Energetica all'Università di Bologna, dove si laurea nel 2014. La prima esperienza negli US arriva grazie una borsa di studio per frequentare un anno di master nel dipartimento di Ingegneria Fisica dell’Univeristà del Wisconsin, dove decide di tornare per un PhD, completato a Marzo 2019. Esperto in ricerca e sviluppo di sistemi energetici avanzati, Francesco è interessato a continuare a lavorare al confine dell’innovazione tecnologica in ambito energetico.

Francesco Pochetti
Data Scientist | Amazon, Lussemburgo

Francesco studia Chimica a Roma, dove si laurea nel 2012 per poi iniziare come specialista di combustibili solidi nel settore della difesa e aerospazio. La sua passione per il mondo dei dati esplode quasi per caso. Dopo poco meno di un anno dall'uscita dall'università, scopre le innumerevoli piattaforme di MOOC che si stanno diffondendo proprio in quel periodo e decide di fare un tentativo iscrivendosi al corso di Andrew Ng in Machine Learning a Stanford. Quelle lezioni gli aprono gli occhi sulle enormi possibilità offerte dal mondo del Data Science, campo su cui decide di scommettere tutto. Nell'estate del 2014 si licenzia e si trasferisce a Berlino, dove segue un bootcamp trimestrale in Predictive Analytics e Machine Learning. Subito dopo viene assunto da Amazon, per la quale si sposta in Lussemburgo, lavorando prima come Business Analyst poi Data Scientist in Kindle Content.

Nicola Timoncini
Software Release Engineer | Google, Zurigo

Tormentato fin da bambino dall'ossessione di capire come costruire un microprocessore, Nicola si laurea in Ingegneria Elettronica all'Università di Bologna. Diverse opportunità lo portano a occuparsi di elettronica nel mondo dell'automotive, prima a Torino per General Motors e poi in Germania per Magneti Marelli. Qui inizia a occuparsi di Release Engineering, quando ancora il termine DevOps non esisteva, riavvicinandosi alla vecchia passione per la programmazione. Seguendo la sua seconda carriera di Release Engineer, va a lavorare prima per Google in Svizzera e poi per Facebook a Londra. Attualmente vive a Zurigo e si occupa di DevOps presso Google.

Marco Brunelli
Manager | Siemens Energy, Orlando

Dopo una carriera di diversi anni come ricercatore in Fisica teorica in università italiane e tedesche, nel 2001 Nicola è passato all'industria e ha iniziato a lavorare alla Siemens Automotive in Germania, Regensburg. Nel 2005 la Siemens Automotive lo ha trasferito in Italia, dove è stato manager di un gruppo di simulazioni. Nel 2008 si è poi trasferito alla Siemens EnergyUSA, dove ha assunto diversi ruoli manageriali nel settore della ricerca e sviluppo delle turbine a gas.

Vincenzo Di Nicola
Co-CEO | Conio, Milano / San Francisco

Vincenzo, da oltre 20 anni è pioniere nelle tecnologie d'avanguardia, tra il Vecchio e il Nuovo Mondo. Nel 2007 consegue un Master in Computer Science a Stanford. Precursore in Behavioral Targeting nei suoi lavori a Yahoo! e Microsoft, è poi tra i primi in Silicon Valley a sviluppare soluzioni nel mobile payment (GoPago, tecnologia acquisita da Amazon nel 2013). Nel 2015 a Milano co-fonda Conio, con lo scopo di semplificare l'uso delle cryptocurrencies e migliorare usi di vita quotidiana facendo leva sulle rilevanti tecnologie Blockchain.

Fulvio Zaccagna
Clinical Research Fellow | Cambridge University, Cambridge
Gianpaolo Gobbo
Postdoctoral Associate | MIT, Boston

Dopo la laurea in Fisica Teorica presso l'università di Padova, Gianpaolo consegue un PhD in Fisica e Chimica dei Sistemi Biologici nel settore di Fisica Statistica e Biologica presso la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA). Dopo il dottorato, trascorre un primo periodo di ricerca al dipartimento di Matematica dell'Università di Edimburgo e attualmente lavora presso il dipartimento di Ingegneria Chimica del Massachusetts Institute of Technology. Gianpaolo si definisce un appassionato di tematiche che si trovano al confine fra diverse discipline. La sua attività di ricerca si concentra sullo sviluppo di tecniche per la simulazione e l'analisi computazionale di sistemi molecolari complessi.

Gaetano Leogrande
Senior R&D Engineer | Medtronic, Maastricht

Gaetano ha conseguito un Master in Ingegneria Biomedica presso l'Università di Bologna. Attualmente è ingegnere di ricerca e sviluppo presso il Medtronic Bakken Research Center, Maastricht, Paesi Bassi. Il suo lavoro si concentra principalmente su sensori, sistemi di controllo e sistemi di ricerca per la neuromodulazione. Negli ultimi anni, è stato il contatto del sito tecnologico per i centri europei che lavorano con i dispositivi di neuromodulazione DBS cronica di Medtronic con capacità di rilevamento. In aggiunta, ha anche lavorato al rilascio di diversi strumenti utili per consentire la ricerca sulla stimolazione adattiva in Europa.

Edoardo Serra
Software Engineering Manager | Apple, San Francisco
Luca Verderio
Field Engineer | Schlumberger, Stavanger

Dopo aver conseguito la laurea triennale in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Pavia, Luca si trasferisce a Londra dove, nel 2015, ottiene un master in Ingegneria Meccanica presso la University College London. L’esperienza a Londra gli dà l’opportunità di creare una solida rete di conoscenze professionali che lo portano, pochi giorni dopo la laurea, ad entrare nel settore petrolifero. Nel 2015 entra quindi in Schlumberger, la più grande multinazionale di servizi petroliferi al mondo, e da allora ha gestito progetti offshore ed onshore in diverse parti del mondo, dal caldo tropicale del Camerun al clima artico del mare di Barents (Norvegia).

Andrea Michi
Software Engineer | Google DeepMind, London

Andrea ha studiato Computer Science all'Imperial College di Londra, dove ha conseguito un master in Software Engineering. Dopo la laurea, ha iniziato a lavorare per Google, contribuendo allo sviluppo di YouTube e Google Maps. Al momento lavora per Google DeepMind, occupandosi di Artificial Intelligence.

Michele Orsi
Senior Software Engineer | Apple, London

Dopo la laurea in ingegneria informatica, Michele si trasferisce in Germania all'Agenzia Spaziale Europea, dove lavora per diverse missioni: Rosetta, Venus Express e Mars Express. Rientra poi in Italia, dove fonda una startup (Map2app) e ne segue lo sviluppo tra Bologna e San Francisco. Dopo 4 anni, l'azienda viene acquisita dal gruppo lastminute.com e poco dopo Michele entra a far parte del team di software architect dell'azienda. Dopo un paio di anni molto proficui e determinanti per la sua formazione, approda in Apple nel team di Apple Pay, dove tutt'ora lavora.
È appassionato di tutto ciò che ruota attorno alla programmazione e all'innovazione, è molto interessato agli aspetti motivazionali e di crescita degli individui ed è interessato a restituire al mondo un po' dell'enorme fortuna ricevuta.

Nicola Sfondrini
Principal & Head of Cloud Computing Solutions | Business Integration Partners, Pavia

Laureato con lode in ingegneria informatica presso l’Università di Pavia, Nicola lavora dal 2011 nel settore della consulenza strategica e direzionale in ambito ICT. Ha approfondito l'ambito di Cloud Computing grazie a un dottorato di ricerca focalizzato sul Service Level Management nel Public Cloud. Nicola è anche autore di svariate ricerche pubblicate su riviste internazionali. Attualmente è Principal & Head of Cloud Computing Solutions in Business Integration Partners, dove si occupa di programmi di trasformazione IT con un particolare focus sul Cloud Computing, l’Internet of Things (IoT) e l’ottimizzazione infrastrutturale dei data center per clienti Telco, Media, Energy ed Insurance nell’area EMEA. Geek irrequieto e sempre alla ricerca di nuove sfide personali e professionali.

Luca Dellamore
Senior Software Engineer | Salesforce, San Francisco

Luca si laurea in Fisica alla Scuola Normale Superiore. Durante la laurea, si rende che la fisica è in una fase di stallo e decide di non continuare la carriera accademica e si trasferisce a Londra. Nel 2000 si sposta a Seattle per lavorare alla Microsoft, dove rimane per quasi 10 anni nel ruolo di Software Design Engineer in Test. Dopo un anno sabbatico, nel 2010 si trasferisce a San Francisco per lavorare per Salesforce come Senior Software Engineer.
Nel 2019 decide infine di andare in pensione anticipata e di tornare in Italia.

Michele Federle
Research Assistant | Centre for European Economic Research, Mannheim

Michele è un laureando magistrale a Sciences Po Paris in International Economic Policy ed è stato tra i 100 studenti selezionati per la Scuola di Politiche di Enrico Letta.
Ha lavorato alla Deutsche Bundesbank a Francoforte e al Center for European Economic Reserach a Mannheim.
Si interessa di integrazione europea e innovazione digitale ed è anche un grande appassionato di basket e ciclismo.

Silvio Sangineto
Lead UX Designer | Macy's and others, San Matero

Silvio è un Lead User Experience Designer di prim'ordine, che fonde la sua esperienza nella progettazione dell'esperienza utente, il suo spirito imprenditoriale e un background formativo in ingegneria informatica per progettare prodotti e servizi in vari settori. È ossessionato dall'apprendimento del comportamento umano e dalla scoperta delle interazioni umane con prodotti e servizi. È impegnato nel vero significato del design dell'esperienza utente: l'esperienza complessiva con un'azienda è ciò che conta davvero. Silvio è anche mentore presso Interaction Design Foundation (interaction-design.org), WeWork Labs, 500 Startups, MassChallenge Boston & Israel, FasterCapital. Ha tenuto conferenze in diversi eventi organizzativi e nel 2018 è apparso su un principale canale di notizie (TG2) e quotidiano (Corriere della sera) in Italia, relativamente alla sua attività professionale e alla realizzazione dei suoi sogni.

Gabriele Volpi
Data Scientist | Deloitte Consulting, Pavia

Laureato in Fisica Teorica, Gabriele ha ottenuto la laurea triennale e magistrale presso l'Università degli Studi di Pavia, frequentando al tempo stesso l'Istituto Universitario degli Studi Superiori (IUSS) e il Collegio Ghislieri di Pavia. Durante il Master, oltre ad aver scritto la tesi in Quantum Field Theory (con pubblicazione), ha seguito vari corsi di Quantum Information e Metodi Computazionali, che assieme ai corsi dello IUSS lo portano ad interessarsi al Quantum Machine Learning. Attualmente, lavora come Data Scientist presso Deloitte Consulting, seguendo progetti di HR Analytics, con l'obiettivo di proseguire la sua carriera, svolgendo nel mentre un PhD Executive in azienda.

Roberto Marseglia
Manager | The Cambridge Management Consulting Lab, Milano

Roberto nasce a Milano, ma si trasferisce a Pavia al Collegio Ghislieri nel 2007. Si laurea in Ingegneria Informatica con indirizzo Automazione e Controllo nel 2010 (triennale) e nel 2012 (magistrale), entrambe le volte con lode. Nel 2013 si diploma all'Istituto di Studi Superiori di Pavia (IUSS) nella classe di Scienze e Tecnologie. Durante gli anni di Collegio, viene eletto rappresentante degli alunni per 2 anni (2010/2011 e 2011/2012) e per 2 volte vince la borsa estiva per il St. John's College (Cambridge, Uk). Nel 2012, vince il concorso per un posto di dottorato di ricerca all'Università degli Studi di Pavia, sempre in ingegneria automatica (supervisor prof. Davide M. Raimondo). Durante il percorso di dottorato passa 2 periodi al Massachusetts Institute of Technology (MIT) come visiting PhD student presso il gruppo del prof. Richard Braatz. Nell'estate del 2014, ha inoltre frequentato il corso di Imprenditoria&Innovazione presso l'Imperial College Business School (Londra, Uk). Ottiene il diploma di dottorato di ricerca nel gennaio del 2016 e nel marzo 2016 viene assunto da CGnal, società attiva nell'ambito dell'intelligenza artificiale, rimanendo professore a contratto all'Università di Pavia. Nel 2017 passa un anno come visiting professor presso UC Berkely. Nel 2018 torna in Italia e comincia a lavorare come consulente presso The Cambridge Management Consulting Lab, dove attualmente ancora lavora nella practice innovazione.

Alberto Antonietti
Postdoc | Politecnico di Milano, Milano

Alberto è un ingegnere (automatico in triennale e biomedico per magistrale e dottorato), che lavora nel settore della neuroingegneria, presso il Politecnico di Milano. Le sue attività di ricerca riguardano la neurorobotica, la modellazione computazionale cerebrale mediante l’utilizzo di reti neurali artificiali (neuroscienze computazionali e neuroinformatica) e la neuro riabilitazione.

Diego Marchioni
Startup CFO On-Demand, San Jose

Diego è un dirigente finanziario esperto, con oltre vent'anni di esperienza nel settore della fornitura di servizi CFO su richiesta per organizzazioni in fase di crescita. Il suo background include McKinsey, Venture Capital, COO / CFO di organizzazioni finanziate da venture capital e molti anni come CFO per startup e scaleup nella Silicon Valley.

Donato Meli
VP Professional Services | AODocs, Atlanta

Dopo aver completato la laurea magistrale in Ingegneria Informatica a Lecce, Donato si è trasferito a Milano per un master che lo aiutasse a guardare gli stessi problemi da un punto di vista non solo tecnico ma più di business. Dopo alcuni anni in consulenza (KPMG e Accenture), ha preso al volo l'occasione di contribuire alla creazione di una start-up con una forte partnership con Google. Il suo lavoro è stato principalmente quello di individuare nuove linee di business, creare un team che le gestisse e passare alla sfida successiva. Questo percorso lo ha portato 3 anni fa verso la loro filiale negli States, dove ha costruito da zero un team di professional services per la loro azienda di prodotto. Ha vissuto un anno e mezzo a San Francisco ed è al momento ad Atlanta.

Jody Saglia
CTO e Innovation Director | Movendo Technology

Jody è un ingegnere meccatronico con 15 anni di esperienza accademica e industriale. Si è laureato in Ingegneria Meccatronica al Politecnico di Torino nel 2007 e ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2010 presso il King's College di Londra. Ha inoltre conseguito la Laurea Magistrale in Trasferimento Tecnologico e Gestione dell'Innovazione presso l'Università degli Studi di Genova nel 2014. Dal 2010, si trova presso l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), come ricercatore postdoc presso il Dipartimento di Robotica Avanzata. Nel 2014, ha contribuito alla creazione della Rehab Technologies Facility e ha assunto il ruolo di Principal Investigator, lavorando alla progettazione e allo sviluppo di tecnologie riabilitative e assistive. Jody ha iniziato a lavorare sulla robotica riabilitativa, in particolare sulla riabilitazione della caviglia, nel 2007 e ha guidato tutti gli sviluppi della tecnologia dal proof of concept al prodotto marcato CE. Ha guidato un team di ingegneri e sviluppatori per progettare e costruire hunova, il primo prodotto di Movendo Technology. È co-fondatore e Chief Technology Officer di Movendo Technology. Jody ha pubblicato più di 20 articoli su riviste specializzate e documenti di conferenze sulla robotica applicata alla riabilitazione e alle applicazioni assistive ed è inventore di 4 brevetti.

Alberto Alfarano
Equity Derivatives Structuring | JP Morgan, London

Dopo la laurea in ingegneria matematica al Politecnico di Milano, Alberto ha cominciato a lavorare in J.P. Morgan come Equity Derivatives Structurer. Ha lavorato anche in HSBC come FX Quant. Alberto ha anche ricevuto due medaglie d'oro alle olimpiadi di matematica e ha collezionato due medaglie di bronzo alle BMO e una partecipazione alle IMO. Attualmente, collabora con il team delle olimpiadi di matematica per algebra.

Giacomo Spigler
Assistant Professor | Tilburg University, Tilburg

Giacomo è Assistant Professor da Giugno 2019, con un forte interesse per artificial intelligence in ambito teorico e in vista di applicazioni in artificial general intelligence e artificial life, piuttosto che industriali. Utilizza principalmente tecniche di machine learning e deep learning. Ha lavorato con robot umanoidi e in ambito di neuroscienze computationali.

Iacopo Russo
PhD Student | University of Cambridge, Cambridge

Iacopo è dottorando in Ingegneria all'Università di Cambridge, dove lavora allo sviluppo di tecniche innovative di manifattura sostenibile, che portino a una riduzione dell'impatto ambientale dell'industria dei metalli. È appassionato di scienza e tecnologia e del ruolo che giocano all'interno della società; l'aspirazione che lo motiva ogni giorno è quella di contribuire all'inversione del riscaldamento globale e al ritorno a un rapporto più armonioso con la natura. Prima del dottorato, ha ottenuto un Master of Engineering all'Imperial College di Londra in Materials Science & Engineering, ha studiato per un semestre all'MIT di Boston e ha condotto ricerche nel campo dell'elettrochimica e delle batterie allo stato solido sia ad Imperial che a MIT. Continua a mantenere una grande curiosità per il mondo dei materiali e delle loro proprietà.

Marta Tomaselli
PhD Student, University of Cambridge, Cambridge

Marta si è innamorata della scienza durante gli anni del liceo classico. Nel 2010, è entrata alla Scuola Superiore Sant'Anna dove ha studiato Biotecnologie. Durante gli anni a Pisa, ha avuto l'opportunità di volare a Cambridge come Amgen Scholar, ad Harvard con l'Armenise Summer Fellowship e partecipare a numerose summer schools e conferenze. Nel 2016, ha iniziato il suo dottorato presso l'Università di Cambridge, dove oltre all'attività di ricerca, è coinvolta in attività di outreach, comunicazione scientifica e...uno sport molto luccicante: la danza sportiva!

Francesco Visin
Research Scientist, DeepMind, London

Dopo una laurea triennale in ingegneria gestionale al Politecnico di Milano, Francesco cambia carriera e consegue una seconda laurea triennale ed una specialistica in informatica presso l'università di Milano-Bicocca. L'interesse per le reti neurali, scoperte durante la tesi specialistica, lo spinge a iscriversi al dottorato in informatica del Politecnico di Milano, dove fa ricerca su intelligenza artificiale. Durante il dottorato, passa un anno e mezzo a Montreal come visiting student presso il MILA, uno dei principali gruppi di ricerca in intelligenza artificiale nel mondo, ed è ora ricercatore per Google Deepmind a Londra.

Alessandra Cabassi
PhD Student, University of Cambridge, Cambridge

Alessandra (Sandy) è una studentessa al terzo anno di dottorato in Biostatistica presso l’Università di Cambridge, dove si occupa di modelli statistici per la medicina di precisione. Prima di iniziare il suo percorso a Cambridge, ha ottenuto una doppia laurea in Ingegneria Matematica presso il Politecnico di Milano e l'Ecole Centrale di Nantes. Durante il suo percorso di studi, ha inoltre avuto la fortuna di trascorrere periodi di ricerca presso l'Inria in Francia ed il Turing Institute nel Regno Unito.

Mattia Toso
Senior Software Engineer, Netflix, San Franscisco

Dopo aver fondato una startup in Italia (Kunerango) e aver conseguito la laurea triennale in ingegneria dell'informazione presso l’Università di Ferrara, Mattia si è trasferito a San Francisco per lavorare come software engineer a Trulia (Zillow group). Dopo tre anni a Trulia, si è poi spostato a Netflix, per lavorare come Senior Software Engineer.

Claudio Giordani
Head of International marketing - Google Assistant, Google, San Franscisco

Responsabile marketing internazionale per Google Assistant a San Francisco, ex responsabile marketing B2B per grandi inserzionisti e agenzie in Google Italia. Claudio ha 12 anni di esperienza lavorativa e desidera portare un cambiamento positivo nel mondo. Dopo 2 anni come Responsabile Strategia e Marketing di Google Italia, ha poi assunto il ruolo di responsabile marketing B2B, dove ha gestito grandi inserzionisti e agenzie negli ultimi 3 anni. Attualmente è Head of International marketing per Google Assistant in Google (US ). Ha 5 anni di esperienza in società di consulenza strategica nei settori Energy & Utilities, Retail & FMCG, Banking, Technology, SMBs e Entertainment su diversi progetti in Messico, Brasile, Italia e Spagna. Claudio è multilingue: parla italiano, inglese, spagnolo e portoghese. Ha conseguito un Master of Science in Mercati internazionali e nuove tecnologie, nonché un Bachelor of Science in International Economics and Management presso l'Università Bocconi. Durante i suoi studi, ha frequentato l'Universidade Getulio Vargas in Brasile e l'Università ITAM in Messico. Claudio ama continuare ad apprendere ed è attualmente iscritto part time all'Università degli Studi di Milano, per conseguire una laurea in Filosofia. Ha anche frequentato un corso post-laurea presso la Wharton School of Business negli Stati Uniti e un corso executive sulla tecnologie esponenziali presso la Singularity University. Claudio è dedito a rendere il mondo un posto migliore attraverso l'uso della tecnologia, è analitico, imparziale e razionale. Si impegna ad aiutare gli altri a risolvere problemi ambigui attraverso il suo stile di gestione logico e strutturato. Più recentemente, è stato giudice per il Cyber ​​Young Lions - Cannes Lions, un concorso per giovani che celebra la creatività digitale.

Davide Masato
Assistant Professor, University of Massachusetts Lowell, Greater Boston Area

Davide lavora come Assistant Professor presso l'University of Massachusetts Lowell occupandosi di Plastics Engineering. Ha studiato Ingegneria Meccanica e conseguito il Dottorato di Ricerca presso l'Università degli Studi di Padova. Dal 2013, Davide si occupa di tecnologie manifatturiere per la plastica, con particolare interesse per lo stampaggio ad iniezione. Ha anche lavorato a diversi progetti di ricerca con aziende e università internazionali. Nel 2018 ha fondato con altri due soci una startup (SmartMold), che si occupa di ingegnerizzazione delle superfici di stampi.

Lorenzo Masia
Professor, Heidelberg University, Heidelberg

L'interesse e le competenze di Lorenzo riguardano il design e lo sviluppo di sistemi robotici per riabilitazione, assistenza e human augmentation.
Lorenzo ha studiato Ingegneria Meccanica all'Università di Roma La Sapienza. Successivamente, ha iniziato il suo Dottorato in Robotica Medica all'Università di Padova. Durante il dottorato, ha trascorso due anni al Massachusetts Institute of Technology di Boston (MIT), dove ha ricevuto un training in design per sistemi haptici interattivi ed implementazione di controlli per human machine interaction.
È poi diventato Postdoctoral Fellow all'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, dove ha fondato successivamente, nel ruolo di Team Leader, il "Motor Learning and Robotic Rehabilitation Laboratory".
La sua carriera accademica inizia a Singapore, alla Nanyang Technological University, dove ho fondato e guidato per circa cinque anni l'ARIES Lab (Assistive Robotics and Interactive Exosuits).
Successivamente (Giugno 2018), ha assunto il ruolo di Professore Associato alla University of Twente (The Netherlands) presso il dipartimento di Biomechanical Engineering.
Nell'Aprile 2019, è diventato Professore Ordinario di Tecnologie Mediche e Robotica all'Università di Heidelberg (Germania), affiliato alla Scuola di Fisica e l'Isitituto di Computer Engineering, dove attualmente insegna nel campo della robotica, controllistica e tecnologie mediche. Con il suo nuovo gruppo, svolge ricerca nel design di sistemi riabilitativi e robotica soft indossabile (exosuits), collaborando con ospedali e centri di eccellenza nel recupero funzionale nell'ambito della Neuro Riabilitazione.

Luigi Petrucco
PhD Student, Max Planck Institute for Neurobiology, Munich

Luigi è uno studente di dottorato in Neuroscience al Max Planck Institute for Neurobiology di Monaco. Ha conseguito una laurea triennale in Biologia alla Scuola Normale Superiore e si è specializzato in Neuroscienze con una magistrale nello stesso ateneo. Durante i suoi studi, ha trascorso periodi all'estero al Max Planck Institute a Jena e alla Harvard University a Cambridge. Ora si occupa di microscopia, imaging e modelling per lo studio del cervello.

Fabio Anza
Postdoctoral Fellow, University of California, Davis

Fabio è un fisico teorico, principalmente interessato ai fondamenti della fisica e alla teoria dell’informazione. Ha fatto la Triennale a Palermo, Magistrale a Pisa, summer internship presso l’acceleratore di particelle a FermiLab (Chicago); Tesi Magistrale presso il Centre de Physique Theorique a Marsiglia (Francia). Ha conseguito il dottorato presso la University of Oxford, grazie a tre grant personali della “Fondazione Angelo Della Riccia” e adesso, grazie ad un grant di 3 anni della Templeton World Charity Foundation è postdoctoral fellow presso la University of California. Per ulteriori informazioni connesse alla mia attività accademica il suo sito web è www.fabioanza.com

Chiara Toschi
PhD Student, University of Cambridge, Cambridge

Chiara ha studiato psicologia in Inghilterra e ha capito che le sarebbe piaciuto fare ricerca nell'ambito delle neuroscienze. Ha quindi fatto un master di neuroscienze alla UCL (Londra) e un periodo di internship in laboratorio a Cold Spring Harbor (USA). Ha poi iniziato il dottorato di ricerca alla University of Cambridge nell'ambito di translational neuroscienze, studiando le basi neuronali dell'impulsività. Chiara vorrebbe continuare a fare ricerca e quindi intraprendere la carriera accademica, ma sta considerando anche il percorso di psicologia clinica.

Alfredo Metere
Senior Research Scientist, International Computer Science Institute, Pleasanton

Alfredo è un Senior Research Scientist e group leader all'International Computer Science Institute (ICSI), una non-profit affiliata alla University of California, Berkeley. Si occupa di ricerca in fisica computazionale, in particolare dinamica molecolare (sia sviluppo del codice che utilizzo per ricerca), supercalcolo e machine learning applicato al supercalcolo. Ha fatto il postdoc al Lawrence Livermore National Laboratory e si è occupato di sviluppare metodi per simulazione di plasma in esperimenti di fusione nucleare. Alfredo ha lavorato come ingegnere della ricerca, core developer, per i creatori di GROMACS, uno dei software migliori al mondo di dinamica molecolare. Ha vinto un NVIDIA Academic Hardware Grant per un engine ad alte prestazioni per la visualizzazione e manipolazione di sistemi di particelle su larga scala. Ad oggi, collabora attivamente con il Lawrence Livermore National Laboratory per risolvere problemi critici di fisica computazionale e supercalcolo. È anche il punto di riferimento per le borse Fullbright all'ICSI.

Giorgio Valsecchi
PhD student, ETH, Zurich

Giorgio ha studiato ingegneria aerospaziale e industriale al Sant'Anna di Pisa, ma ha trovato la sua vera passione nella robotica per ambienti estremi, durante un internship al JPL. Ha passato due anni a Tokyo, lavorando sui service robots di HiBot, poi è tornato al mondo accademico, spostandosi al Robotic Systems Lab dell'ETH. Lo scopo della sua ricerca è contribuire allo sviluppo della prossima generazione di robot, incrementandone la mobilità e l'efficacia.

Nahuel Foresta
Quantitative Researcher, BNP Paribas, London

Dopo aver conseguito una doppia laurea in ingegneria matematica presso il Politecnico di Milano e all'Ecole Centrale Paris, Nahuel ha intrapreso un dottorato in Probabilità sempre al Politecnico. Dal 2018, lavora come Quant presso BNP Paribas, dove si occupa dello sviluppo e mantenimento di modelli per il pricing e il risk management per FX Options.

Damiano Braga
Senior Software Engineer, Solv, San Francisco

Damiano ha iniziato il suo percorso in Italia all'Università di Ferrara, dove ha completato la triennale in Ingegneria dell'Informazione e successivamente la magistrale in Ingegneria informatica. Si è trasferito a San Francisco per completare un tirocinio a Trulia e successivamente è stato assunto full time, assumendo varie posizioni, fino a dirigere il backend search team. Dopo l'acquisizione da parte di Zillow, Damiano si è trasferito nella startup Solv, dove lavora come senior software engineer.

Giulio Grillanda
Senior Software Engineer, Solv, San Francisco

Giulio ha studiato all'Università di Ferrara, conseguendo la laurea triennale in Ingegneria dell'Informazione e magistrale in Ingegneria Informatica e dell'Automazione. Durante gli studi della triennale, Giulio e un gruppo di amici del corso di ingegneria decidono di lavorare su Kunerango, una piattaforma per favorire la collaborazione tra studenti e docenti, poi incorporata come startup, finanziata da H-Farm. Nel 2013, Giulio si trasferisce a San Francisco per lavorare a Trulia, poi parte di Zillow Group, azienda e brand leader del marketplace immobiliare negli US, passando da intern a senior software engineer. All'inizio del 2018, passa a lavorare per Solv, una startup in ambito healthcare.

Valeria Barra
Postdoctoral Research Associate, University of Colorado Boulder, Boulder

A Valeria piace definirsi una matematica passionale ed entusiasta. Durante gli studi per la laurea triennale in Scienze Matematiche presso il Dipartimento di Scienze Matematiche ed Informatiche dell’Università degli Studi di Siena, si è appassionata ad alcuni aspetti di geometria. Durante la Laurea Specialistica poi è rimasta particolarmente affascinata da alcuni algoritmi e tecniche utilizzate in geometria computazionale, ed in particolare, dalle loro applicazioni nel mondo dell’industria, come ad esempio in Computer Graphics. Questa passione le ha fatto sognare di poter fare, un giorno, una breve esperienza di lavoro alla Pixar Animation Studios in California. Sogno che qualche anno dopo, con tanto studio e tenacia, è divenuto realtà. Valeria si trasferisce negli Stati Uniti nel 2011, in seguito alla vincita di una borsa di mobilità internazionale, dove decide di restare per intraprendere il PhD in Applied Mathematics al New Jersey Institute of Technology dove condurrà una tesi in Computational Fluid Dynamics. Ottenuto il titolo di PhD nel 2018, accetta una posizione come Postdoctoral Research Associate alla University of Colorado at Boulder, in High-Performance Scientific Computing. Al momento, Valeria si occupa di software matematico all’interno del Center for Efficient Exascale Discretizations (CEED), parte del U. S. Exascale Computing Project (ECP), ed è veramente contenta di poter far parte di LTF.

Giuseppe Cataldo
Technical Director, NASA, Washington DC

Giuseppe lavora alla NASA dal 2010, dove attualmente supervisiona l'aspetto tecnico di diverse missioni spaziali per l'astrofisica. Allo stesso tempo, si occupa di modellistica numerica per il telescopio James Webb, successore di Hubble e il più grande e potente telescopio spaziale mai costruito finora. Porta anche avanti delle ricerche nel campo dell'ottimizzazione di design multidisciplinare sotto incertezza. Giuseppe ha un dottorato del MIT e varie lauree dell'ISAE-SUPAERO e dei Politecnici di Milano e Torino in vari settori dell'ingegneria aerospaziale.
Parla diverse lingue, adora suonare il violino, nuotare, sciare e andare in barca a vela.

Maurizio Moreschi
Ricercatore di primo livello-Università di Amsterdam

Maurizio ha conseguito la laurea triennale presso l'Università degli Studi di Padova nel settembre del 2015. Ha successivamente conseguito la doppia laurea magistrale presso l'Università di Regensburg (Germania) e l'Università di Leiden (Paesi Bassi) nell'agosto del 2018, nel contesto del programma di master ALGANT (ALgebra, Geometria Algebrica e Teoria dei Numeri). La sua tesi magistrale, dal titolo “S-parts of values of univariate polynomials and decomposable forms”, è stata supervisionata dal dr. Jan-Hendrik Evertse e rientra nell'ambito di studio di approssimazione diofantea. Maurizio ha inoltre conseguito il diploma di eccellenza della Scuola Galileiana di Studi Superiori nel novembre del 2018. Dal 26 agosto del 2019, lavora come ricercatore di primo livello (dottorando) presso l'istituto di matematica Korteweg-de Vries dell'Università di Amsterdam (Paesi Bassi), sotto la supervisione del dr. Guus Regts e del dr. Viresh Patel. Nel suo PhD, Maurizio investiga aspetti combinatorici e algoritmici di polinomi associati a grafi, sia in ambito teoretico sia in ambito applicato (funzioni di partizione).

Chiara Tonin
Associato per una banca olandese, team strategy

Dopo la maturità scientifica, Chiara si traferisce a Roma grazie ad una borsa di studio del Collegio Universitario Lamaro Pozzani. Studia Ingegneria Chimica ed inizia a sviluppare un interesse parallelo per start up, economia circolare e modelli d’impresa. Si trasferisce quindi nei Paesi Bassi, dove completa un Master of Science in Chemical Engineering, con specializzazione in Process Engineering. Durante la tesi, inizia un percorso di stage in investment banking, approfondendo strategie di finanziamento e raccolta di capitale per start up innovative in ambito energetico ed esempio di economia circolare. Prosegue la sua carriera lavorativa come project manager in una scale up olandese, focalizzata sulla digitalizzazione di offshore assets. Oggi lavora come Associato per una banca olandese, in un team specializzato in strategy. Scopo principale è individuare ed implementare progetti chiave per dare nuova forma al concetto tradizionale di banca, dando nuovo respiro ad uno dei settori più soggetti a drastiche metamorfosi.

Giacomo Valle
Postdoctoral Researcher | Neural Engineer

Giacomo ha conseguito le laurea triennale e magistrale in Bioingegneria curriculum Neuroingegneria (110 e lode e DS), presso l'Università di Genova. Ha lavorato come assistente di ricerca presso il Translational Neural Engineering Lab, EPFL, Losanna, Svizzera, partecipando al primo impianto di mano robotica con feedback neurale sensoriale in Europa. Recentemente ha terminato il dottorato di ricerca in Biorobotica (con lode e premiato come migliore tesi 2018-2019) presso l'Istituto di Biorobotica, Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa. Ha lavorato in molti centri clinici in Italia, Svizzera e Serbia, partecipando all'impianto della prima gamba bionica connessa al sistema nervoso in Europa. Attualmente ha una posizione da post-doc presso l'ETH di Zurigo e presso una start-up di protesi bioniche SensArs. Ha anche da poco vinto il BRIDGE PoC per traslare la sua ricerca in vera innovazione. I suoi interessi di ricerca riguardano la neuroingegneria e le neuroprotesi per connettere il sistema nervoso ad arti bionici.

Francesca Marini
Technical Evangelist | MathWorks

Francesca Marini si è laureata alla Università Sapienza di Roma in ingegneria biomedica nel gennaio 2013. Ha poi vissuto a Genova per circa 6 anni, lavorando come ricercatrice presso l'Italian Institute of Technology (IIT). Nell'aprile 2017 ha ottenuto un Ph.D. internazionale in "Bioengineering and Robotics" da IIT e Università di Genova. Durante i sei anni come ricercatrice nei laboratori dell'IIT, ha interagito per vari mesi con la Nanyang Technological University di Singapore e la Keio University di Tokyo. Ha anche completato un Master in Project Management nel settore non-profit con l'obiettivo di comprendere la possibilità di dare una prospettiva sociale alla robotica riabilitativa, che rientra nei principali obiettivi di ricerca di Francesca. Ora vive a Torino e lavora per MathWorks come Technical Evangelist con professori, studenti e ricercatori nelle università per assicurarsi che raggiungano il loro pieno potenziale. È una persona appassionata, curiosa, di mentalità aperta e con una fame costante di apprendimento e nuove avventure.

Silvia Sapora
Software Engineer | Facebook

Silvia Sapora si è laureata all'Imperial College di Londra con un Master in Computer Science. Per la sua tesi, ha sviluppato nuove tecniche di Deep Learning per insegnare a robot come manipolare oggetti, ottenendo risultati considerevolmente migliori rispetto ad altre state-of-the-art implementations. Una volta laureata, ha deciso di unirmi a Facebook full-time, dopo l'esperienza molto positiva di un'internship durante l'estate del suo terzo anno. Il suo attuale team è a metà tra la ricerca e il software engineering, lavorano per trovare nuove soluzioni a problemi di Reliability, Integrity e Privacy usando le tecniche più all'avanguardia (e sviluppandone di nuove) nei campi del Machine Learning e dell'AI.

Roberto Dessì
PhD student | Facebook AI Research / Universitat Pompeu Fabra

Roberto si laurea in Ingegneria Informatica presso La Sapienza di Roma dopo aver svolto un lavoro di ricerca tesi presso il centro europeo di ricerca della Xerox. Lì si interessa allo studio dell'intelligenza artificiale e lo unisce alla sua passione per lo studio del linguaggio (naturale), iscrivendosi successivamente alla laurea Magistrale in Scienze Cognitive presso il Centro Interdipartimentale Mente/Cervello dell'Università di Trento, nel percorso di Linguaggio e Interazione Multimodale. Durante i due anni di studio, approfondisce tematiche di linguistica computazionale e intelligenza artificiale. Nel mentre, ha svolto un tirocinio di ricerca presso la Fondazione Bruno Kessler, studiando traduzione automatica audio-testo, e un secondo tirocinio industriale presso il team di Alexa per Amazon, studiando come migliorare la pronuncia delle voci Italiane di Alexa, sviluppando metodi applicabili potenzialmente ad altre lingua supportate dal dispositivo. Svolge la tesi presso la SISSA di Trieste, concentrandosi sulla creazione e lo sviluppo di un linguaggio da parte di sistemi cooperativi multi-agente. È attualmente iscritto al primo anno del programma dottorato presso l'Universitat Pompeu Fabra di Barcellona e ha una posizione di Research Assistant, PhD presso i laboratori di ricerca di Facebook AI.

Cristina Bringheli
Senior Cybersecurity Consultant -Team Leader | REPLY- Spike

Da sempre curiosa, intraprendente e tech passionate, Cristina si laurea in giurisprudenza. Ma il primo amore non si scorda mai: inizia un tirocinio presso il pool reati informatici di Milano e da lì comincia ad interessarsi di Cybersecurity e dà il via alla sua avventura da consulente. Lascia l'Italia, si dirige prima negli USA e poi in Medio Oriente. Infine, dall'estate 2019 fa rientro in Italia con tanta voglia di contribuire al miglioramento del suo paese.

Francesco Lorenzo
AI engineering Intern

Dopo aver conseguito la laurea triennale in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano, Francesco si è iscritto ad un programma di doppia laurea magistrale in Europa, che lo ha portato al KTH a Stoccolma, dopo un ulteriore anno a Milano. Nel corso del Master si è specializzato in AI, e attualmente sta scrivendo la sua tesi da King, a Stoccolma, nell’ambito del Reinforcement Learning. Per il futuro, Francesco sta valutando se proseguire gli studi con un PhD in AI, o continuare a lavorare nell’industria.

Francesco Balacco
Senior Partner Manager | Facebook Inc.

Appassionato di start-up e imprenditorialità, Francesco lavora presso l'Headquarter EMEA di Facebook a Dublino in qualità di Senior Partner Manager - principalmente gestendo relazioni con partner pubblicitari e partecipando/coordinando progetti di business development a livello EMEA e globale. È tra i mentor del programma per "Hubble" di Nanabianca, uno degli incubatori di start-up presenti nel nostro Paese. In passato ha lavorato per Amazon e HP. Si è laureato con un Double Degree presso Bocconi e ESADE con il massimo dei voti.

Sebastiano Bea
Product Manager | NVIDIA

Appassionato di tecnologia e continuous improvement, Sebastiano ambisce a guidare e coordinare grandi team per lasciare un impatto importante nello sviluppo tecnologico, focalizzato sulla sostenibilità. Ha completato la laurea triennale in ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano con 110L, spostandosi poi in Silicon Valley presso la Stanford Univeristy per conseguire un master in Management Science & Engineering. Lavora da NVIDIA, l'azienda leader di schede grafiche principalmente note per gaming e applicazioni artificial intelligence, su prodotti B2C (SHIELD Android TV) e B2B (Jetson Developer Kits) come product manager, seguendo anche la collezione e visualizzazione di dati ingegneristici e di produzione. Partecipa a LeadTheFuture perché desidera incoraggiare gli studenti italiani ad essere più ambiziosi a livello globale!

Matteo Zallio
Postdoc researcher | Stanford University

Matteo è un architetto carismatico (per formazione), un energetic designer (per esperienza), un ricercatore eclettico (per passione) e un mentore d'ispirazione (per opportunità). Gli piace circondarsi di una grande vastità di sfide progettuali. Si è formato prima presso l'Università degli Studi di Genova e poi con un PhD Università degli Studi di Genova / Loughborough University - UK. Matteo è convinto del fatto che la chiave per progettare un mondo migliore e inclusivo sia immaginare ambienti, prodotti e servizi accessibili a tutti.

Andrea Toso
Dirigente-Responsabile Dinamica del Veicolo e Prestazioni | Dallara Automobili

Andrea ha conseguito la Laurea Magistrale in Ingegneria Aerospaziale (trapano in carbonio della Missione Rosetta ). Ha ben 30 anni di esperienza nel Motor Racing, soprattutto nella Indycar (18 vittorie alla 500 Miglia tre volte vincitore del Louis Schwitzer Award). Da sempre appassionato agli studi classici, ha anche una Laurea Magistrale in Filosofia (tesi triennale su Galileo, tesi magistrale su Archimede) ed è docente universitario al MUNER (Applied Vehicle Dynamics, Racing Tyres).

Marco Fainello
Direttore tecnico | Danisi Engineering, Addfor spa

Marco si è laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano. Ha poi iniziato la sua carriera lavorativa nell'industria automobilistica nel 1990 relativamente allo sviluppo delle prestazioni dei veicoli stradali.  Fino al 1994, ha lavorato nel Centro di Ricerca Fiat, passando poi alla posizione di Responsabile Sviluppo Prestazioni a Ferrari Formula 1. Attualmente, è Direttore Tecnico delle corse Ferrari GT e programmi FXX. Dal 2016 è anche Direttore Esecutivo e Partner, oltre che Chiet Technical Officer, presso Danisi Engineering.

 

Alfredo Reboa
CEO | Isotta Fraschini Milano Fabbrica Automobili

Alfredo lavora nel settore di Management e Sviluppo Prodotto. Si è laureato in Ingegneria Meccanica presso l'Univeristà degli Studi di Genova. Ha fatto molta esperienza in diverse case automobilistiche conosciute, come Fiat, Maserati e Alfa Romeo. È abituato a lavorare in ambienti internazionali e in team multidisciplinari per realizzare prodotti con processi complessi.

Massimo Malizia
Senior Manager Corporate Development | Cisco

Massimo si è laureato in Giurisprudenza alla LUISS, ma ha sempre lavorato in azienda. Attualmente opera in Corporate Development da circa 10 anni con esperienze sia in integrazioni che dismissioni.

Francesco de Nola
Technology Leader | Teoresi S.p.a. - Università degli studi di Napoli Federico II

Francesco è un ingegnere meccanico con un solido background nell'industria automobilistica. Ha ricoperto diversi incarichi dal 2014 nel reparto powertrain, iniziando come tirocinante. È stato poi coinvolto nella ricerca di tecniche DoE innovative, finalizzate alla riduzione dello sforzo sperimentale per il processo di calibrazione del motore. In seguito, ha lavorato anche come Calibration Engineer e Calibration Tools Developer di benzina e CNG ECU. Nel 2016, ha iniziato un nuovo percorso come come Technical Project Manager, in cui doveva occuparsi dello sviluppo di metodologie computer-aided finalizzate alla modellazione e calibrazione del motore. Attualmente, in qualità di Technology Leader, è responsabile dello sviluppo del know-how e delle tecnologie nei settori di powertrain, AI, smart mobility e bio-engineering. Inoltre, in questi anni ha attivamente contribuito alle attività di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e presso la Seconda Università degli studi di Napoli.

Giulia Arsuffi
Researcher Coach

Dopo triennale e master integrato in Biologia Molecolare all'Università di Sheffield in UK, terminato con un premio per migliore studentessa fra i laureandi del dipartimento nel 2015, Giulia vince una borsa quadriennale sponsorizzata da BBSRC per intraprendere un progetto di dottorato all'Università di Cambridge (Jesus College). Durante il dottorato, esplora la crescita e la morfogenesi delle piante da un angolo evoluzionistico al Sainsbury Laboratory di Cambridge. L'immersione nella carriera di ricercatrice accademica la porta a contatto con le pressioni e le difficoltà a cui fanno fronte i ricercatori. Giulia partecipa a iniziative per supportare il benessere dei ricercatori e co-dirige un gruppo di coaching nel proprio istituto, gruppo che viene poi replicato alla UCL di Londra tramite collaborazione tra Giulia e un neuroscienziato della UCL. Ora a Boston, Giulia continua la sua attività di supporto per il benessere dei ricercatori in modo indipendente ed è un membro affiliato dell'Institute of Coaching (McLean/Harvard Medical School affiliate).

Filippo Lentoni
Data Scientist | Amazon

Filippo è entrato in Amazon come Junior Data Scientist dopo aver completato con successo il suo stage iniziato a maggio 2019. In precedenza, ha lavorato come ingegnere di apprendimento automatico presso Deloitte Analytics. Filippo ha conseguito una laurea e un master in Ingegneria Matematica con specializzazione in Statistica Applicata presso il Politecnico di Milano. La sua tesi, relativa all'applicazione della PCA per dati funzionali con dipendenza spaziale per stimare campi di scuotimento, è attualmente utilizzata dell'Istituto Nazionale di Geofisica Italiano per limitare gli effetti dei terremoti in termini di perdita di vite umane e danni economici. Filippo è un instancabile viaggiatore: ha lasciato casa dei suoi genitori a 18 anni, cambiando coinquilini e famiglie ospitanti tra Milano, Vancouver, Londra e Lussemburgo. Ha scoperto cibi, culture e modi diversi di vedere il mondo!

Giuseppe Vettigli
Senior Data Scientist | Centrica - Hive

Dopo aver essersi laureato in informatica, Giuseppe ha iniziato la sua carriera in Italia, lavorando nel mondo della ricerca accademica presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), occupandosi di Machine Learning e rappresentazione della conoscenza. Nel 2014 si è spostato a Cambridge (UK), dove ha co-fondato una startup nel settore dell'energia in veste di CTO. Adesso lavora come Senior Data Scientist presso Centrica, il più grande fornitore di energia nel Regno Unito. I suoi interessi sono rivolti al Data Science con spiccato accento alle applicazioni statistiche e la chiara comunicazione dei risultati. Contribuisce a diversi progetti open source nell'ambito del Machine Learning. È molto orgoglio di essere un mentor per uno dei CoderDojo della Raspberry Pi foundation.

Leonardo Fiocchi
Data Analyst | Maserati

Leonardo ha studiato Automation Engineering presso l'università di Bologna. Ha esperienza in ambito internazionale, specialmente in Cina, dove ha studiato e sta pianificando di tornare. Attualmente lavora come Data Analyst consultant presso Maserati, dove sta portando avanti un progetto di innovazione dei processi interni per ottimizzare e migliorare l'ingresso della compagnia ai Big Data Analysis.

Mattia Sormani
Postdoctoral researcher | University of Heidelberg

Mattia è un ricercatore in astrofisica presso l'Univeristà di Heidelberg. La sua ricerca si concentra sulla comprensione delle dinamiche delle galassie e in particolare della Via Lattea. Ha completato il suo dottorato di ricerca in Astrofisica Teorica presso l'Università di Oxford nel 2015 e il suo Master in Fisica Teorica presso la Scuola Normale Superiore nel 2012. Ha ricevuto una medaglia di bronzo alle Olimpiadi Internazionali di Fisica (IPhO) nel 2007. Ha per un breve tempo lavorato anche nel mondo aziendale tra il 2015 e il 2016 come consulente di direzione per Bain & Company a Milano (settore finanziario).

Ferdinando Insalata
PhD student and AI researcher | Imperial College London

Ferdinando ha studiato Fisica all'Università di Salerno, con una borsa di studio della Società Italiana di Fisica. Si è specializzato in Fisica Teorica per la Laurea Magistrale, conclusa con un periodo di sei mesi alla Sorbona di Parigi. Ha poi ricevuto offerte di dottorato da prestigiose istituzioni del Regno Unito, scegliendo l'Imperial College di Londra, il quale gli ha assegnato la borsa di dottorato più competitiva dell'università, la President's PhD Scholarship. La sua ricerca usa metodi stocastici e statistici per elucidare le cause dell'invecchiamento, ed è svolta in collaborazione con il dipartimento di Neuroscienze Cliniche dell'Università di Cambridge. Durante il dottorato, Ferdinando ha cominciato ad interessarsi all'Intelligenza Artificiale, attratto dalle promettenti applicazioni alla ricerca medica e scientifica. Ha lavorato prima con una startup basata a Londra, Greyparrot, e successivamente nei laboratori di ricerca di aziende multinazionali quali MediaTek ed Imagination Technologies. La sua aspirazione è applicare l'Intelligenza Artificiale alla ricerca biomedica.

Giulio Cerruti
Lead Robotics Research Control Engineer, RDD | Dyson

Giulio è un ingegnere robotico, principalmente interessato al design e al controllo di nuovi prototipi. Ha svolto la Triennale di Ing. Informatica a Genova, mentre la Magistrale in Ing. Robotica - EMARO con doppio titolo italo-francese a Genova e a Nantes con internship di 6 mesi a Shanghai (Erasmus Mundus). Ha conseguito il dottorato (aziendale - CIFRE) presso l'Ecole Centrale de Nantes, in collaborazione con la SoftBank Robotics Europe (ex Aldebaran). Dopo aver sviluppato piattaforme umanoidi ancora per qualche tempo in SoftBank, è rientrato a Genova dove ha lavorato come robotico e project manager presso l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), dove ha gestito progetti in ambito medicale (esoscheletri). Attualmente lavora nel team di ricerca e sviluppo di robotica di Dyson.

Tancredi Castellano Pucci
Studente / Investment Associate | Harvard / Bridgewater

Tancredi ha studiato Scienze Informatiche alla Harvard University. Attualmente, lavora a New York, NY come Investment Associate da Bridgwater.

Irene Perali
Staff Systems Engineer | Cruise

Dopo aver ottenuto un dottorato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano, con una tesi sul progetto, implementazione e validazione di una gamma camera per applicazioni di radioterapia, Irene si è trasferita in California nel 2015 per lavorare presso Apple. In Apple, si è occupata dello sviluppo di nuove tecnologie per i sistemi autonomi, concentrandosi principalmente sui sensori. Nel 2019, Irene ha lasciato Apple per Zoox, allora una startup (ora acquisita da Amazon) che si occupa di veicoli autonomi. A Zoox, è stata responsabile di Functional Safety e Systems Engineering per i sensori. Attualmente, Irene è Staff Systems Engineer a Cruise, azienda parte di General Motors, e lavora ancora sulla sicurezza delle auto autonome.

Salvatore Saporito
Research Scientist | Philips

Salvatore è un ingegnere di origini liguri, formatosi con un percorso di laurea in Ingengeria Biomedica presso l'università di Genova. Successivamente, ha conseguito un PhD in Ingegneria Elettronica presso Eindhoven Technical University (Paesi Bassi), grazie a ricerche incentrate sullo sviluppo di metodi innovativi per modelling e quantificazione della funzione cardiopolmonare in scompenso cardiaco, eseguite in collaborazione con esperti clinici e industriali. Salvatore è attualmente Scientist presso Philips Research (Eindhoven), dove si occupa di data science, innovazione, proprietà intellettuale e industrial research nel dominio wearable devices, remote elderly care, e analytics for population health managment. Salvatore ha esperienza nello sviluppo di soluzioni innovative nel settore healthcare.

Alberto Spina
Software Engineer | Two Sigma

Nel 2019, Alberto si è laureato con un Integrated MEng all'Imperial College di Londra. Attualmente, lavora in ambito FinTech con esperienze presso G-Research e Two Sigma.

Pier Giuseppe Sessa
PhD Student | ETH Zürich

Pier Giuseppe ha intrapreso i suoi studi in Ingegneria dell'Automazione presso il Politecnico di Milano, nel 2012. Nel 2015 si è trasferito a Zurigo (Svizzera) dove ha conseguito, nel 2017, un master in Robotica e Sistemi di Controllo presso il Politecnico di Zurigo (ETH Zürich). Nel 2016 ha svolto un tirocinio presso lo United Technologies Research Center (UTRC), nella sede di Cork (Irlanda), mentre nel 2018 ha svolto un secondo tirocinio di ricerca presso l'Institute for Transport Planning and Systems dell' ETH Zürich. Da Maggio 2018 è un dottorando presso l'ETH Zürich. La sua ricerca e' focalizzata su sistemi di apprendimento automatico (machine learning) composti da agenti multipli (multi-agent systems), ricoprendo diverse aree tra cui teoria dei giochi ed ottimizzazione sequenziale.

Giulia Luise
PhD student | University College London

Giulia è una studentessa all'ultimo anno di dottorato in Computer Science a UCL, Londra. La sua ricerca riguarda aspetti teorici del Machine Learning, in particolare collegati alla teoria matematica del Trasporto Ottimale. Prima di iniziare il dottorato in Machine Learning, infatti, ha studiato matematica pura presso l'Università di Pavia. Durante il suo percorso di studio, ha inoltre avuto la fortuna di trascorrere periodi di formazione e ricerca presso la Humboldt di Berlino e presso ENSAE a Parigi.

Matteo Bovio
Product Manager | Zalando

Matteo ha completato un percorso di studi umanistici a Bologna con una triennale in Scienze della Comunicazione e un master in Discipline Semiotiche. Le prime esperienze professionali sono state nell'ambito della comunicazione, fino ad approdare a Zalando nel 2011, dove si è occupato di Corporate Communication. Dopo alcuni anni, la vecchia passione per la tecnologia ha preso il sopravvento, e si è dedicato al rinnovamento delle sue conoscenze in programmazione, statistica e computer science. È dunque passato a una carriera da Product Manager, sempre in Zalando, prima come PM in un team di sviluppo per customer-facing web app di Distributed Commerce e, in seguito, in uno dei team di sviluppo di software interno.

Carlo Pulcini
Head of Data Analytics | Bending Spoons

Carlo ha studiato Matematica a Padova e poi Matematica Finanziaria a Parigi. Lavora dal 2017 a Bending Spoons, la più importante realtà Europea di sviluppo app per iOS. A Bending Spoons, è attualmente responsabile del team di Data Analytics, che si occupa di fornire a tutta l'azienda insights provenienti dalla grande quantità di dati che vengono raccolti.

Enrico Santus
Senior Data Scientist | Bayer

Dopo aver studiato Lettere e Linguistica all’università di Pisa, Enrico ha avuto l’opportunità di lavorare in alcuni tra i più importanti atenei mondiali, incluso il King’s college di Londra, Harvard, MIT. Enrico è un esperto in Artificial Intelligence, Machine Learning, Deep Learning e Natural Language Processing. Attualmente, è advisor di numerose startups e progetti.

Riccardo Tarelli
HW Engineering manager - EE | Apple Inc.

Dopo aver completato la laurea triennale in ingegneria fisica al Politecnico di Milano, Riccardo prosegue la sua formazione ottenendo la laurea specialistica in ingegneria elettronica. Durante gli anni di formazione, ha frequentato l'ASP (Alta Scuola Politecnica), ottenendo una doppia laurea con il Politecnico di Torino. Ha inoltre partecipato al progetto Erasmus e ha svolto un internship di 3 mesi al centro di ricerca Fermilab (Fermi National Accelerator Laboratory) vicino a Chicago. Dopo la laurea, ha lavorato per circa 2 anni in Italia come Analog IC designer per Texas Instruments, passando poi ad Apple, per cui lavora ormai da 6 anni. Riccardo ha svolto un periodo di circa un anno a Monaco, in attesa del visto USA, per poi stabilirsi in Silicon Valley. Ora ricopre il ruolo di HW Engineering Manager e supervisiona un team di ingegneri che progetta sensing and actuation HW per i prodotti Apple tra cui iPhone e Apple Watch.

Paolo Terzi
Sr. Manager Analytics & Data Science | Criteo

Paolo è un ingegnere appassionato di dati. Dopo la laurea al Politecnico di Milano, è entrato in Criteo come primo Data Analyst all'apertura dell'ufficio italiano e ha seguito la crescita della società e dell'AdTech negli anni. Ha 5 anni di esperienza alla guida di Data Science teams e attualmente guida il team di Analytics & Data Science in Europa del Sud. Ha studiato a Milano e negli USA (Austin e Chicago), e vive a Parigi da 4 anni.

Emanuele Fabbiani
Co-founder e Data Scientist | xtream + Università di Pavia

Vincitore di concorsi letterari al liceo, Emanuele riceve una laurea triennale in Ingengeria Informatica ed Elettronica ed una laurea magistrale in Computer Engineering - Automation all'università di Pavia, rispettivamente nel 2015 e 2017. Durante il percorso di studi è tutor in 6 corsi e trascorre due periodi di tirocinio a Dublino, presso la startup Statwolf, e Madrid, presso Accenture. Durante la laurea magistrale, lavora come Data Scientist presso Techedge. Terminato il percorso di studi, insieme a 4 amici, fonda a Milano xtream, boutique di sviluppo software e data science, ora partner di alcuni dei più importanti gruppi industriali italiani. Contemporaneamente, intraprende un PhD in Applied Machine Learning all'università di Pavia, che comprende un periodo di visiting presso il Laboratorio di Automazione dell'EPFL di Losanna.

Daniela Doda
PhD student | Università di Berna

Dopo la laurea triennale in Biotecnologie all'Università degli Studi di Genova, Daniela si è imbarcata in un'esperienza internazionale incredibile: è diventata uno dei 18 studenti del Master Europeo in Neuroscienze. Durante il master, ha avuto il piacere di studiare e lavorare con persone da tutto il mondo. Nel corso del primo anno di magistrale, ha studiato all'Università di Gottinga (Germania), poi si è trasferita all'Università di Bordeaux (Francia), e infine, ha fatto la tesi magistrale all'EPFL (Svizzera). Attualmente è un Neuroscience PhD student all'Università di Berna.

Marco Aversa
PhD student | University of Glasgow

Marco ha conseguito la Magistrale in Fisica della Materia, sviluppando interesse per Quantum Computing, Superconductivity, Quantum Microscopy, Statistical Microscopy, Many Body Physics. Durante la magistrale, si è soffermato anche sul settore dell'intelligenza artificiale, così ha deciso di intraprendere un dottorato a metà tra ottica e AI. I suoi interessi si sono totalmente evoluti nel corso degli anni di studio e avrebbe sicuramente voluto avere qualcuno in grado di consigliarlo su come approcciarsi all'università, ma sopratutto su come prepararsi alla fine del percorso di studi.

Davide Belli
Deep Learning Research Engineer | Qualcomm AI Research

Davide lavora come Deep Learning Research Engineer a Qualcomm AI Research, Amsterdam. Ha completato una triennale in Computer Science presso l'Università di Trento e una magistrale in Artificial Intelligence presso l'University of Amsterdam. Durante gli studi, Davide ha lavorato a vari progetti di ricerca in Deep Learning e Computer Vision, presentati come workshop papers a ECCV e NeurIPS. Davide ha anche partecipato a diverse competizioni di matematica e informatica, vincendo una medaglia di bronzo alle semifinali internazionali ACM-ICPC e raggiungendo il settimo posto alle finali italiane dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici.

Davide Totaro
Senior Data Scientist | Tubi

Dopo essersi laureato in Sound Engineering and Design al Politecnico di Milano, Davide ha girovagato per il mondo (Italia, Cina, Canada, USA) in cerca di opportunità. A livello professionale, Davide "fa vita da startup" da quasi 10 anni, lavorando a vari livelli come Data Scientist. Dal 2016 si è sistemato in pianta stabile a San Francisco, dove lavora e diffonde la cultura italiana tra colleghi e amici.

Theo Gonella
Product Manager | 0x

Theo inizia gli studi universitari all'Università di Padova, alla facoltà di Ingegneria Aerospaziale. La prima esperienza internazionale avviene con la partecipazione al percorso di doppia laurea con l'Ecole Centrale Paris. Dopo aver terminato gli studi nel 2012, co-fonda Where's Up?, con la missione di aiutare le persone a massimizzare il loro tempo libero. Non arrivando a un solido piano di monetizzazione, lavora un anno ad Amadeus SAS, come Business Analyst. Nel 2014 approda a Facebook Dublino, dove comincerà come Business Analyst per poi essere traferito a Menlo Park, California, come Product Manager. Nel 2019 si sposta nell'effervescente mondo crypto, unendosi al team di 0x, dove lavora attualmente come Product Manager.

Lorenzo De Santis
Postdoctoral Fellow | Massachusetts Institute of Technology

Dopo una laurea triennale in Tecnologie Fisiche Innovative all’Università di Ferrara, Lorenzo consegue un doppio titolo in Fisica tra Ferrara e l’Università di Parigi-Sud. Nello stesso istituto francese, consegue anche il dottorato, lavorando su dispositivi fotonici per l’informazione quantistica. Attualmente, continua il suo lavoro nell’ambito delle tecnologie quantistiche come Postdoctoral Fellow al Massachusetts Institute of Technology, dove è parte del Quantum Photonics Group.

Filippo Galli
Assegnista di Ricerca | Scuola Superiore Sant'Anna

Filippo si laurea in Ingegneria Elettrica al Politecnico di Torino e inizia il percorso magistrale in Mechatronic Engineering presso lo stesso Istituto. Durante il suo percorso ottiene una borsa Erasmus per un semestre alla TU Muenchen, lavora al progetto di tesi sul controllo ottimo non lineare presso il NASA JPL in California e passa un anno come Technical Student al CERN di Ginevra. Terminati gli studi, entra nella Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, dove lavora tutt'ora facendo ricerca su machine learning, data science e programmazione matematica.

Nicola Mirotta
Innovation Manager | Graphene-xt

Nicola, 32enne, siciliano, è un Ingegnere con un dottorato di ricerca in scienza dei materiali innovativi. Ha un solido background in Scienza dei Materiali, con particolare attenzione alle nanotecnologie. Ricopre il ruolo di Innovation Manager presso Graphene-XT, eccellenza italiana nell'ambito delle nanotecnologie. Ha deciso di mettersi in gioco con una startup dopo il Master in Business Administration alla Luiss Business School, poiché pensa sia la strada migliore per crescere e fare qualcosa di importante. Nella società per cui lavora, possiede anche parte delle quote del capitale sociale, in quanto ha profonda fiducia in quello che fa e ha scommesso personalmente sia dal punto di vista lavorativo che economico. Ha inoltre conseguito un Dottorato di Ricerca in Chimica presso l’università Alma Mater Studiorum di Bologna, che definisce un percorso molto impegnativo e che costringe ad uscire dalla propria “Comfort Zone”. Ha infatti imparato a gestire strutturate linee di ricerca provenienti da grandi progetti europei, a parlare in pubblico durante conferenze di fama internazionale per la divulgazione scientifica e a gestire strumenti di ricerca talvolta molto complessi e delicati.

Francesco Seccamonte
PhD student | University of California, Santa Barbara

Francesco è un dottorando in Dynamics and Control a UCSB. Ha ottenuto la laurea triennale in Ingegneria Industriale presso l'Università di Pavia, e il M.Sc. in Robotics, Systems and Control presso ETH Zurich. È stato Research Engineer nel team di planning&control della startup nuTonomy (acquisita da Aptiv, ora Motional), prima a Boston e poi a Singapore.

Elena Colicino
Professor | Icahn School of Medicine at Mount Sinai

Dopo un dottorato in statistica teorica (U.Bocconi), Elena ha investito le sue competenze in ambito biomedico con due post-doctoral training (Harvard U. e Columbia U.). Ora, insieme al suo team, sviluppa metodi per individuare le persone più vulnerabili a particolari inquinanti e prevenire potenziali malattie/condizioni.

Daniele Visioni
Postdoctoral Associate | Cornell University

Daniele ha seguito gli studi in Fisica in Italia, specializzandosi e ottenendo poi un dottorato in Fisica e Chimica dell'Atmosfera. Durante il PhD, ha svolto periodi di ricerca al NASA Goddard Space Flight Center e al National Center for Atmospheric Research a Boulder, Colorado. Completato il dottorato, continua ora la sua attività di ricerca presso la Cornell University, a Ithaca NY. Si occupa di investigare interventi tecnologici per mitigare gli effetti del cambiamento climatico (Solar radiation management e Carbon Dioxide Removal) tramite simulazioni modellistiche, e collabora con numerosi ricercatori in vari campi delle scienze ambientali e all'interfaccia tra policy e ricerca.

Giuseppe Trainiti
Applied Scientist | Amazon Lab126

Dopo una laurea triennale e specialistica in Ingegneria Meccanica, entrambe con lode, rispettivamente presso l’Università Degli Studi Di Catania ed il Politecnico di Torino, Giuseppe si trasferisce negli Stati Uniti, dove ottiene prima un Master of Science (MS), quindi un PhD in Aerospace Engineering, con minor in Mathematics, presso il Georgia Institute of Technology. Durante il PhD, Giuseppe si concentra su problemi di propagazione di onde, dinamica strutturale e vibrazioni, che gli consentono di pubblicare articoli su alcune delle più prestigiose riviste di meccanica e fisica. Terminata l’esperienza in accademia, nel 2018 Giuseppe si trasferisce in California dove accetta la posizione di Applied Scientist presso Amazon Lab126, divisione di ricerca e sviluppo dell’azienda, in Silicon Valley. Oggi Giuseppe lavora su progetti in cui l’innovazione ha un ruolo di primo piano, un impatto tangibile e su larga scala.

Matteo Stoppa
Head of R&D | RED | Research and Design

Bioingegnere e imprenditore con un PhD in dispositivi elettronici per applicazioni aerospaziali presso l'Istituto Italiano di Tecnologia e il King's College, Matteo ha fondato la sua prima startup - Sherlock Srl - nel 2015. Nel 2019 ha preso poi corpo l'attività di consulenza in progettazione e industrializzazione di prodotti consumer, nonché la nascita di nuove realtà imprenditoriali come NOVA Stark Srl e lo studio di progettazione RED | Research and Design. Diversi sono i prodotti presentati presenti oggi sul mercato o utilizzati in contesti industriali.

Alberto Taraborelli
Trackside Control Systems Engineer | Renault F1 Team

Alberto ha una personalità eclettica ed è sempre pronto a migliorarsi. Crede sia importante alzare l’asticella in qualsiasi ambito, puntando più in altro rispetto allo standard attuale. Durante gli studi, Alberto ha partecipato alla Formula Student con team Dynamis PRC, passando da rookie a direttore tecnico. È stato in seguito chiamato da Magneti Marelli Motorsport, dopo aver vinto un concorso indetto dalla stessa. Da lì l’inizio della sua carriera lavorativa. Successivamente, è stato assunto in Mercedes F1, dove ha lavorato per 3 anni come Dyno Systems Engineer. Ora, si è traferito in Renault F1 con ruolo trackside.

Daniele Rosso
Assistant Professor | Indiana University Northwest

Dopo la triennale e specialistica in matematica a Bologna (durante la quale fa un Erasmus a Paris VII), Daniele decide di partire nel 2007 per un PhD all'University of Chicago. Finito il dottorato nel 2013, è stato per un anno in Canada come postdoc all'University of Ottawa e al Centre de Recherches Mathématiques a Montréal. In seguito, ha ottenuto un contratto triennale come Visiting Assistant Professor all'Università della California a Riverside. Dal 2017 ha un posto tenure-track all'Indiana University Northwest e abita a Chicago. I suoi interessi di ricerca riguardano l'algebra, nello specifico la teoria delle rappresentazioni, utilizzando anche metodi provenienti dalla geometria algebrica, dalla combinatoria e dalla teoria delle categorie.

Gabriele Cacciola
Co-Founder and CTO | Ocyan Cloud Technology LTD

Gabriele è un leader tecnico esperto nella creazione e nella guida di team efficaci, con particolare attenzione alla collaborazione, al pensiero snello e consegna anticipata del valore aziendale. È un ingegnere, architetto e manager esperto e innovativo, con una comprovata esperienza nei giochi, nell'e-commerce, nei media e nel fintech. Gabriele è un appassionato oratore e ha partecipato a numerose conferenze ed eventi pubblici e privati, tra cui AWS Startup Days. Inoltre, ama partecipare a podcast e scrivere blog post su Ocyan's e Medium. Dal punto di vista tecnologico, i suoi obiettivi riguardano l'ingegneria dei Big Data e le piattaforme Serverless. Giacomo si definisce un "utente appassionato" di ogni tecnologia cloud managed e che permetta a lui e al suo team di concentrarsi sulla creazione di nuove funzionalità, piuttosto che sulla risoluzione di problemi di manutenzione.

 
Nicolas Lanzetti
PhD Student | ETH Zürich

Nicolas ottiene il Bachelor e Master in ingegneria meccanica, con specializzazione in robotica e teoria del controllo, al Politecnico di Zurigo. Nel corso dei suoi studi in magistrale, trascorre un semestre al Massachusetts Institute of Technology (MIT) e svolge la tesi di Master all‘Università di Stanford. Al momento, è uno studente di dottorato presso il Politecnico di Zurigo: i suoi interessi di ricerca includono teoria dell’ottimizzazione, automazione e sistemi dinamici.

Leonardo Todisco
Assistant Professor | Universidad Politécnica de Madrid

Leonardo si laurea (triennale e specialistica) in Ingegneria Civile, indirizzo strutture, al Politecnico di Bari. Durante il suo percorso di studi, ha fatto un Erasmus student all'Universidad Politécnica de Valencia e un Erasmus placement all'Università di Stoccarda. Successivamente, si è trasferito a Madrid per completare la sua formazione accademica con master e dottorato in Ingegneria Strutturale. Durante il dottorato, è visiting student al Massachusetts Institute of Technology. È stato anche vincitore dell'Hangai Prize del IASS e del PhD Excellence Award della UPM. Ora è Assistant Professor all'Universidad Politécnica de Madrid, dove si occupa di insegnamento, ricerca e consulenza professionale per diverse società di ingegneria strutturale. Il suo ambito di ricerca è la Tecnica delle Costruzioni.

Federico Maggi
Senior Researcher | Trend Micro, Inc.

Con oltre un decennio di esperienza di ricerca nel campo della cybersecurity, Federico ha svolto ricerche offensive e difensive su applicazioni web, protocolli e dispositivi di rete, sistemi embedded, sistemi di controllo a radiofrequenza, robot industriali, automobili e dispositivi mobili. Alcuni dei suoi lavori di ricerca sono stati pubblicati su media come Wired, Reuters, Forbes, Hackread, ZDNet e MIT Technology Review. Attualmente impiegato come ricercatore senior presso il colosso della sicurezza Trend Micro, Federico è stato Assistant Professor al Politecnico di Milano, una delle principali università tecniche di ingegneria in Italia. Oltre alle sue attività di insegnamento, Federico ha co-diretto il gruppo di sicurezza e ha gestito centinaia di studenti laureati. Ha tenuto numerose conferenze come relatore su invito presso sedi internazionali e scuole di ricerca e presta servizio anche nella revisione o nell'organizzazione di comitati di rinomate conferenze.

Giulio Deangeli
PhD student | University of Cambridge

Giulio è allievo ordinario della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa e dell’Università di Pisa. Ha 25 anni e a breve concluderà la sua quarta laurea, completando una tetralogia composta da Medicina e chirurgia, ingegneria, biotecnologie e dalla magistrale in Biotecnologie molecolari, oltre al Diploma in Scienze mediche della Scuola superiore Sant’Anna, con la media del 30 in tutti e cinque i percorsi. Da sempre sogna di fare il ricercatore in neuroscienze, in particolare nel campo delle malattie neurodegenerative. Ha recentemente ottenuto cinque borse di studio per un dottorato di ricerca in Neuroscienze alla University of Cambridge, fra cui il prestigioso Vice Chancellor’s Award. I suoi titoli includono Vicecampione del mondo di Neuroscienze alla Ibb (International brain bee) 2013, tuttora è l’unico italiano salito sul podio. Primo e tuttora unico italiano insignito della borsa di ricerca mondiale Hip a Harvard nel 2018, e primo premio alla Harvard iGEM Biohackathon. Primo premio e borsa di ricerca Amgen Scholars alla University of Cambridge nel 2016. Primo classificato al concorso nazionale di ammissione a Scienze mediche della Scuola superiore Sant’Anna, e al test di Medicina e chirurgia all’Università di Pisa.

Alberto Giovanni Busetto
Group Head of Data & AI | The Adecco Group

Alberto Giovanni è Group Head of Data & AI presso The Adecco Group e Member of the Global Future Council del World Economic Forum per Data Policy. In precedenza, è stato Global Head of Data Science & AI a Merck Healthcare, ha ottenuto una tenure-track professorship alla University of California, Santa Barbara, dove ha fondato e diretto l'Intelligent and Predictive Systems Laboratory. È stato poi US Big Data Chair della Japan-America Frontiers of Engineering per la National Academy of Engineering. Ha conseguito un dottorato di ricerca con medaglia in Machine Learning presso ETH Zürich (Politecnico Federale di Zurigo), ha ricevuto il premio Toni Mian all'Università degli Studi di Padova. È stato anche Merck-Deloitte Digital Champion, IBM Distinguished Speaker e selezionato tra i Top-100 giovani ingegneri dalla National Academy of Engineering per il Frontiers of Engineering.

Chiara Cecchini
CEO | Future Food Americas - Head of Innovation | Food for Climate League

Chiara è la CEO di Future Food Americas e dirige il team di Corporate Innovation di Future Food Network. Lavorando con un team di designer, chef, ricercatori, nutrizionisti e economisti, Chiara e la sua squadra assistono le grandi compagnie del food system nell’adesione agli SDG attraverso attività di R&D. Chiara è anche Head of Innovation a Food for Climate League, una 501c3 concentrata sullo studio e l’implementazione di strategie di comunicazione volte a suscitare un aumento nei consumi di cibo dal positivo impatto ambientale. Ex ricercatrice presso il Food, Science and Technology Department di UC Davis, è adesso parte dell’Expert Network del World Economic Forum. Nel 2020, Chiara è stata riconosciuta tra i 30 Under 30 di Forbes per la categoria Social Entrepreneurship.

Davide Testuggine
Applied Research Scientist | Facebook AI

Davide è Applied Research Scientist presso Facebook AI, attualmente lavora su modelli di machine learning che preservano la privacy e su modelli di deep learning efficienti, con particolare attenzione all'ingegnerizzazione di piattaforme ML migliori per una ricerca più rapida alla produzione. In Facebook, Davide ha lavorato a una varietà di progetti che spaziano da Integrity, AI Assistants e Multimodal AI. In precedenza, ha lavorato presso Microsoft in Silicon Valley.